Banner
Banner
28
Mar

The World's 50 Best Restaurants, ecco la classifica da 51 a 100: un solo italiano

on 28 Marzo 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il concorso

In classifica anche un altro italiano. Ma il suo locale si trova ad Hong Kong: è il ristorante Otto e Mezzo Bombana di Umberto Bombana


(La premiazione di Massimo Bottura lo scorso anno)

E' stata pubblicata la seconda parte della classifica della "World's 50 best restaurant", che propone i cento ristoranti migliori del mondo. 

Davide Scabin e il suo Combal.Zero tornano in questa parte della classifica, retrocedendo dalla posizione numero 49 ottenuta lo scorso anno che ha visto trionfare Massimo Bottura e la sua Osteria Francescana di Modena. Nella seconda parte ci sono 11 new entry e sono rappresentati 24 paesi del mondo. La cerimonia di premiazione della prima parte della classifica, quella dei 50 migliori ristoranti del mondo, si terrà a Melbourne il prossimo 5 aprile. "Questo gruppo - spiega William Drew, redattore capo dei 50 Best - raccoglie ristoranti prescelti per la continua ricerca della qualità, per la varietà e l’entusiasmo nell'esaltazione della gastronomia a livello mondiale". La lista comprende un solo ristorante italiano, per cominciare, ma non quello che abbiamo lasciato lo scorso anno. Niko Romito, piazzatosi all'84esimo posto nel 2016, è quest'anno scomparso dal radar, almeno per il momento. Con la speranza che possa significare un ingresso nella prima parte della classifica.


(Davide Scabin)

Passo del gambero, invece, per Scabin, che ha abituato i fan della lista internazionale a uscite (questa è la terza) e ri-entry. All'interno della stessa porzione di classifica invece, è da annoverare un salto in avanti per un italiano all'estero: Umberto Bombana che passa dalla posizione numero 86 alla 60esima con il suo Otto e Mezzo Bombana di Hong Kong, dopo aver vinto il premio alla carriera dei 50 Best Asia, classifica in cui si posiziona al quarto posto. C'è attesa per le prime cinquanta posizioni con la speranza di (ri)vedere Osteria Francescana, Piazza Duomo e Le Calandre, rispettivamente primo, diciassettesimo e 39esimo classificato nel 2016.

The World’s 50 Best Restaurants 51-100 

51: MIKLA - ISTANBUL, TURCHIA

52: NIHONRYORI RYUGIN - TOKYO, GIAPPONE

53: BURNT ENDS - SINGAPORE

54: LYLE'S - LONDRA, REGNO UNITO

55: DISFRUTAR - BARCELLONA, SPAGNA

56: NERUA - BILBAO, SPAGNA

57: FÄVIKEN - JÄRPEN, SVEZIA

58: MOMOFUKU KO - NEW YORK, STTI UNITI

59: COMBAL ZERO - RIVOLI, ITALIA

60: 8 1/2 OTTO E MEZZO BOMBANA - HONG KONG, CINA

61: HERTOG JAN - BRUGES, BELGIO

62: QUIQUE DACOSTA - DENIA, SPAGNA

63: THE TEST KITCHEN - CAPE TOWN, SUDAFRICA

64: LA GRENOUILLÈRE - LA MADELAINE SOUS MONTREUIL, FRANCIA

65: BIKO, MEXICO CITY, MESSICO

66: ESTELA - NEW YORK, STATI UNITI

67: BENU, SAN FRANCISCO, STATI UNITI

68: THE FRENCH LAUNDRY - YOUNTVILLE, STATI UNITI

69: HIŠA FRANKO - KOBARID, SLOVENIA

70: AQUA - WOLFSBURG, GERMANIA

71: LUNG KING HEEN - HONG KONG

72: SCHLOSS SCHAUENSTEIN - FÜRSTENAU, SVIZZERA

73: LA COLOMBE - CAPE TOWN, SUDAFRICA

74: THE JANE - ANTWERP, BELGIO

75: SUD777 - MEXICO CITY, MESSICO

76: LASAI - RIO DE JANEIRO, BRASILE

77: MARTIN BERASATEGUI - LASARTE-ORIA, SPAGNA

78: INDIAN ACCENT - NEW DELHI, INDIA

79: MAAEMO - OSLO, NORVEGIA

80: LE CINQ - PARIGI, FRANCIA

81: MANÍ - SÃO PAULO, BRASILE

82: CHEF'S TABLE AT BROOKLYN FARE - NEW YORK, STATI UNITI

83: ATELIER CRENN - SAN FRANCISCO, STATI UNITI

84: THE RESTAURANT AT MEADOWOOD - ST. HELENA, STATI UNITI

85: BELCANTO - LISBONA, PORTOGALLO

86: ODETTE - SINGAPORE

87: PER SE - NEW YORK, STATI UNITI

88: SELFIE - MOSCA, RUSSIA

89: MINGLES - SEOUL, KOREA

90: MANRESA - LOS GATOS, STATI UNITI

91: ST. JOHN - LONDRA, REGNO UNITO

92: TWINS - MOSCA, RUSSIA

93: LE CHATEAUBRIAND - PARIGI, FRANCIA

94: KADEAU - COPENAGHEN, DANIMARCA

95: QUAY - SYDNEY, AUSTRALIA

96: EPICURE - PARIGI, FRANCIA

97: SUSHI SAITO - TOKYO, GIAPPONE

98: HEDONE - LONDRA, REGNO UNITO

99: FLORILÈGE - TOKYO, GIAPPONE

100: OLYMPE - RIO DE JANEIRO, BRASILE

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY