Banner
Banner
11
Mar

Pino Cuttaia: gli artigiani, le tavole tematiche e tanto altro. Ecco cosa accadrà alla nostra festa

on 11 Marzo 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'evento

Il presidente de Le Soste di Ulisse racconta in anteprima a Cronache di Gusto i temi dell’evento che si terrà a Siracusa il 31 marzo e l’1 aprile. Lo chef Antonino Cannavacciuolo e il comico Salvo Ficarra nuovi ambasciatori dell’associazione


(Pino Cuttaia)

di Stefania Petrotta

Antonino Cannavacciuolo e Salvo Ficarra saranno i nuovi Ambasciatori del Gusto de Le Soste di Ulisse. E l’”investitura” avverrà nel corso della serata di gala della festa “Sicilia da vivere. Terre, mari, uomini” che si terrà il prossimo 1 aprile al Grand Hotel Minareto di Siracusa. 

Questa è solo una delle notizie annunciate dal presidente dell’associazione, Pino Cuttaia, lo chef patron de La Madia di Licata, in provincia di Agrigento. “Sono entusiasta di ricoprire questo ruolo – esordisce – perché essere eletti dai propri colleghi significa ottenere una fiducia che è davvero legata al proprio percorso professionale. Ecco perché tengo tantissimo a questa che è la mia prima festa da presidente, un progetto ambizioso con il fine di far conoscere il progetto de Le Soste di Ulisse ma soprattutto di narrare la Sicilia da un punto di vista culturale tout court, perché questo racconto stimoli la curiosità nella gente e la porti nella nostra Isola. Sono infatti convinto che solo chi viva la Sicilia possa riuscire a percepirne fino in fondo la bellezza e la complessità. Quello del cibo è infatti solo il più goloso degli aspetti di questa terra che è fatta anche di arte, storia, cultura e architettura, ed è solo un punto di partenza per noi”. 


(Antonino Cannavacciuolo)

Dunque una festa gastronomica quella che andrà in scena per due giorni a Siracusa, ma anche uno spettacolo nel senso etimologico del termine, la rappresentazione di una regione e di tutte le sue eccellenze, che vedrà tra i protagonisti gli altri ambasciatori, come i fratelli Alajmo, Gennarino Esposito, Davide Scabin, Nino Graziano (lo chef del Mulinazzo a Mosca che è presidente onorario de Le Soste di Ulisse)  oltre ad ospiti quali Vladimir Mukhin, chef del “White Rabbit” di Mosca, e Dario Cecchini, tra i macellai più famosi d’Italia. Oltre ai nuovi ambasciatori, durante la cena del primo aprile saranno ufficialmente presentati i 6 nuovi associati. “Saranno due giorni importanti – continua il presidente – Il 31 marzo sarà dedicato allo street food, l’1 aprile al confronto tra addetti al settore per fare il punto della situazione sulla nostra isola. Infine, chiuderemo in bellezza con la cena di gala". La festa si aprirà quindi il 31 marzo alle 13 con un pranzo in cui gli chef de Le Soste di Ulisse prepareranno per il pubblico che vorrà presenziare all’evento la propria proposta di cibo da strada. La sera ancora street food ma solo per gli addetti al settore. Il primo aprile, invece, un susseguirsi di tavole rotonde il cui tema sarà lo sviluppo e la promozione del turismo in Sicilia. Tanti i relatori in questo primo momento, dai giornalisti agli chef, dagli albergatori agli imprenditori del settore agroalimentare fino ai rappresentanti degli istituti di credito.


(Salvo Ficarra)

La sera del secondo giorno la cena gourmet sarà aperta a tutti previa prenotazione. “Quello che però ho più a cuore di precisare – tiene a sottolineare Cuttaia – è che in questa edizione vogliamo porre l’attenzione sui piccoli produttori che sono quelle figure senza le quali non potremmo svolgere il nostro lavoro con tali risultati. Perché ogni cuoco è ambasciatore del proprio territorio ed è giusto che, attraverso sé, dia visibilità a queste aziende che spesso sono piccole e hanno bisogno di tutto il sostegno possibile affinché il proprio sapere sia tramandato alle generazioni future. Ecco perché il 31 marzo, nella propria postazione, ogni cuoco porterà con sé un piccolo artigiano che avrà così occasione di raccontare il proprio prodotto. Ed ecco anche perché ci teniamo tantissimo a far conoscere le nostre realtà alla stampa. Perché senza l’informazione potremmo essere i più bravi al mondo ma nessuno lo saprebbe”. Appuntamento quindi il 31 marzo prossimo al Grand Hotel Minareto di Siracusa per l’apertura della festa de Le Soste di Ulisse, solo il primo evento di un calendario di attività programmate fino al 2020 in Italia e all’estero. 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY