Banner
Banner
23
Mag

Alla scoperta della pizza perduta

on 23 maggio 2011. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'evento

Molino Quaglia e Università della Pizza organizzano oggi a Napoli un incontro sulla riscoperta delle origini della pizza napoletana verace, anteprima della 5^ edizione di PizzaUp. Indispensabile l’uso del lievito madre e farine di qualità

Disco di pasta dalla lenta lievitazione e condito con i sapori tipici del territorio campano, è tra i cibi cult che più contraddistinguono l’Italia nel mondo e che occupa un capitolo importante della storia gastronomica del nostro Paese.

Tra le innumerevoli versioni e tipologie di preparazione, la pizza è declinabile all’infinito ma alla base di un buon prodotto non deve mancare il lievito madre e farine di qualità.
Per discutere di questo argomento si sono dati appuntamento, oggi 23 maggio a Napoli, capitale della pizza per antonomasia, esperti e giornalisti che disserteranno sulle origini e sul futuro della pizza  napoletana. L’evento, dal titolo "Pizza di oggi, gusto di ieri", vuole approfondire il possibile ritorno ad una lavorazione e preparazione della pizza con i gusti e i sapori di una volta, scoprendo magari che il futuro di questo semplice quanto unico piatto sta proprio nel ritorno alle sue origini.
“L’Università della Pizza è un progetto di Molino Quaglia,  – spiega Sarah Scaparone dell’ufficio stampa – rivolto alla sensibilizzazione degli operatori del settore per il miglioramento della qualità di questo prodotto, attraverso l’organizzazione di iniziative che prevedono l’approfondimento su ingredienti, tecniche e lavorazione della pizza”.
Al convegno, moderato dalla giornalista Laura Gambacorta, parteciperanno, tra gli altri, guru nella preparazione della pizza come i pizzaioli Gino Sorbillo e Renato Bosco, che diranno la loro sulla tecnica di utilizzo del lievito madre e presenteranno una degustazione di "Pizza a 4 mani", preparata utilizzando, appunto, lievito madre e la farina Petra del Molino Quaglia, da selezione di grani teneri macinati a pietra in purezza.
“L’incontro di oggi a Napoli – continua Sarah Scaparone – è  l’anteprima della 5^ edizione di PizzaUp, simposio tecnico dedicato al mondo della pizza italiana e dei suoi maestri, che si svolgerà il prossimo novembre a Vighizzolo d'Este, in provincia di Padova, nelle sale restaurate dell'antico Molino Quaglia. Obiettivo di questo prossimo incontro sarà riaffermare un nuovo dialogo tra i pizzaioli in modo da far riscoprire l’unicità della pizza italiana nel mondo, grazie anche allo sviluppo di migliori tecniche e all’utilizzo di materie prime di qualità”.

Daniela Corso

www.universitadellapizza.com

Tags:
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it