Banner
Banner
22
Apr

L'alta cucina ai fornelli per realizzare un ristorante solidale, il progetto de La Locanda dei Girasoli

on 22 Aprile 2014. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


Angelo Troiani, Luciano Monsilio, Maurizio e Sandro Serva,
Agata Parisella, Antonello Colonna

Un’iniziativa che coinvolge otto chef stellati che si alterneranno ai fornelli, alla Locanda dei Girasoli di Roma, per contribuire all’apertura di un nuovo ristorante solidale a Palermo.

La Locanda dei Girasoli ha, infatti, un nuovo e ambizioso progetto: replicare il proprio operato in un nuovo contesto territoriale -Palermo- così da proseguire la promozione dell’inclusione sociale e lavorativa dei ragazzi con sindrome di Down, sindrome di Williams e X Fragile.

“La Locanda dei Girasoli Palermo è un progetto nel progetto -spiega Enzo Rimicci, presidente del Consorzio Sintesi-.  Il piano di lavoro prevede infatti non solo l’apertura del ristorante, ma anche di una fattoria sociale realizzata in un terreno concesso in comodato d’uso gratuito dall’Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia. In tutto 5mila metri quadri di terreno agricolo e 4.500 di orto e frutteto, in cui verranno coltivati i prodotti del campo che saranno poi utilizzati nel locale per la ristorazione. Abbiamo già aperto la nuova sede palermitana della cooperativa e avviato i lavori per la fattoria sociale. Adesso siamo alla ricerca di una location per il ristorante, ma sicuramente entro fine anno saremo lieti di aprire il nostro nuovo punto solidale a Palermo”.
 
L’evento Chef Solidali, che si terrà nel locale romano nei prossimi mesi, si pone come una vera e propria maratona sociale e culinaria, con lo scopo di raccogliere fondi per l’apertura del nuovo locale palermitano: il contributo per ogni serata -100 euro a persona- sarà esclusivamente destinato all’apertura della Locanda dei Girasoli a Palermo. 
 
Cinque appuntamenti con otto diversi chef, i quali prepareranno per gli ospiti piatti originali coniugando territorio e tradizione con sperimentazione e innovazione. Ma i veri protagonisti delle serate saranno i ragazzi con sindrome di Down, che verranno coinvolti attivamente non soltanto nella preparazione dei piatti e in cucina, ma anche in sala.
 
Si partirà il 23 aprile con Sandro e Maurizio Serva del ristorante La Trota; il 14 maggio sarà la volta di Angelo Troiani, Chef del ristorante Il Convivio Troiani; si proseguirà poi il 15 giugno con Agata Parisella e Romeo Caraccio del ristorante Agata e Romeo; il 16 settembre protagonisti saranno Luciano Monsilio e Alessandro Pipero del ristorante Pipero al Rex; infine, il 20 ottobre, si chiuderà con Antonello Colonna, Chef del ristorante Open Colonna.
 
Maggiori informazioni su www.lalocandadeigirasoli.it

Simona Barbera

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY