Banner
Banner
26
Mag

Via debutta con i suoi corsi sul vino italiano a New York: poi Shanghai e Pechino

on 26 maggio 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

Dal 26 al 30 giugno il primo corso della Vinitaly International Academy fuori dai confininazionali. Poi destinazione Cina

Dal 26 al 30 giugno, Via, Vinitaly International Academy terrà il suo primo corso di certificazione negli Stati Uniti, al Centro Astor, nel cuore di New York.

E' l'inizio di un tour mondiale che includerà anche le città cinesi di Shanghai e Pechino nel mese di settembre. Questo tour Via consentirà a tutti i professionisti del settore vinicolo degli Stati Uniti e della Cina di riunirsi e approfondire la conoscenza del mondo affascinante e complesso, dei vini italiani. Batali & Bastianich Hospitality Group ha designato 8 professionisti del settore vinicolo come candidati a frequentare il corso per sfruttare questa opportunità di aumentare la propria comprensione del vino italiano. "Siamo entusiasti di frequentare i corsi Via come una nuova opportunità per la nostra azienda", dice Jeffery Porter, Direttore Operazioni Beverage di Bbhg. Total Wine ha selezionato quattro professionisti del vino all'interno della loro azienda per frequentare il corso. "La nostra azienda è entusiasta di partecipare al primo corso di Via. Crediamo che esista un potenziale enorme nell'educazione del nostro personale e dei nostri ospiti al fine di rendere il vino italiano più facile da capire e quindi più facile da godere. Stiamo cercando di sviluppare le opportunità educative che Vinitaly International può portare negli Stati Uniti in futuro ", commenta Leena Baran, Senior Manager di Import Wine Buying a Total Wine.

Il corso di certificazione Via, condotto da Ian D'Agata e Henry Davar, esperto di vino italiano, rappresenta un'opportunità per i professionisti del vino di acquisire una conoscenza approfondita sul vasto tema delle varietà e dei vini italiani. Per tre anni consecutivi, Via ha tenuto i suoi corsi di certificazione la settimana prima di Vinitaly a Verona, con candidati provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato a un corso intensivo di cinque giorni composto da lezioni in aula e degustazioni di vino. L'obiettivo del corso di certificazione è quello di consentire a tutti i professionisti che amano il vino italiano di parlarne in modo unificato e organizzato, con una vera conoscenza approfondita. Al termine di ogni corso, i candidati effettueranno un esame scritto e uno orale per conseguire due livelli di certificazione: l'ambasciatore italiano del vino (Iwa) e il più alto livello Via, esperto italiano del vino (Iwe). I nuovi specialisti Via potranno quindi diventare insegnanti dei corsi che si terranno nel mondo e trasmettere l'eccellenza dei vini italiani.

"Il vino italiano è affascinante e estremamente complesso - dice Ian D'Agata - Questa ricchezza di varietà di uva è la più grande risorsa italiana ed è ciò che rende più bello il vino italiano da bere. Via offre a tutti i professionisti del vino gli strumenti per godere e approfondire la conoscenza dei vini italiani, oltre a fornire un'esperienza di apprendimento culturalmente interessante".

"Non è un caso che dopo tre edizioni in Italia, i primi due paesi a tenere i corsi saranno gli Stati Uniti, il più grande mercato di oggi per i vini italiani e la Cina, il mercato di domani. Attualmente Via ospita 2 esperti del vino italiano e 19 ambasciatori italiani del vino negli Stati Uniti, 2 esperti di vino italiani e 16 ambasciatori italiani del vino in Cina - dice Stevie Kim - Via cerca di espandere ulteriormente la sua comunità del vino italiano in tutto il mondo, e devo dire che finora sembra abbastanza promettente".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it