Banner
Banner
12
Ott

Il panino gourmet che parla italiano e giapponese: c'è la firma di Sadler e Sasajima

on 12 Ottobre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


(Yasuhiro Sasajima e Claudio Sadler)

di Maria Giulia Franco

A Tokyo con... sapore. Gli ingredienti? Una sintesi gastronomica tra Giappone, Italia e lo stile di vita milanese. Così è stata definita l'operazione di marketing a Tokyo di Panino Giusto, la compagnia della ristorazione casual con sede a Milano. 

Protagonisti lo chef Yasuhiro Sasajima e Claudio Sadler, 2 stelle Michelin, che insieme hanno creato il panino Wasa-Mi, presentato in anteprima presso la Camera di Commercio italiana nel corso di un cooking show. Presente in 5 paesi con 28 punti vendita tra cui due in Giappone, Panino Giusto ha partecipato anche alla Fiera della gastronomia italiana ai grandi magazzini di Isetan. "Noi siamo qui da 15 anni e il nostro obiettivo è quello di portare la vera arte italiana sul panino con tutti i valori dell'italianità - ha spiegato il Ceo del gruppo Antonio Civita - vale a dire creatività, materia prima e artigianalità. In questo momento in Giappone abbiamo due punti vendita e speriamo di potere raddoppiare il numero il prossimo anno, non è l'unico paese in cui ci stiamo sviluppando però è un mercato importante per noi". L'azienda milanese negli ultimi mesi ha goduto di una popolarità tanto istantanea quanto inattesa grazie al giudizio favorevole di una celebrità durante un programma serale alla tv giapponese. Dall'apparizione della modella Izumi Mori a maggio, le vendite del panino al tartufo sono impennate del 120% a giugno, e del 50% nei mesi successivi.

"Il panino è un prodotto popolare e democratico, e il suo piacere è dato dal fatto che tutti gli ingredienti vengono masticati in un unico momento in un'esaltazione dei gusti - ha commentato lo chef Claudio Sadler - Ovviamente il pane non fa parte della cultura atavica di questo paese, però in Giappone hanno interesse a tutto quello è occidentale, compreso il pane che inizia a far parte della cucina locale. Quella giapponese è una clientela che si avvicina alla ristorazione non solo per un fatto puramente materiale di consumo e di piacere, ma quasi spirituale, perché per il cibo hanno un rispetto molto particolare, come se fosse la salvezza dell'anima. E poi considero Tokyo la città più importante al mondo a livello ristorativo, perché ci sono tutte le cucine più importanti su scala globale, ed è il posto con il più alto numero di ristoranti con stelle Michelin, quindi l'olimpo della gastronomia".

Già presente a Tokyo tra il 2003 e il 2008 con due ristoranti, Sadler collabora con Panino Giusto dal 2014 per la creazione di panini gourmet.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it