Banner
Banner
01
Dic

Valorizzare l'offerta turistica in Sicilia: dai buoni esempi la rotta verso il futuro

on 01 Dicembre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa

"Sicily on Tourism" l'evento organizzato da Unicredit Retail Banking Sicilia a Palermo su idea di Salvatore Malandrino, regional manager Unicredit Sicilia e Vittorio La Placa, responsabile Retail Business Sicilia


(Francesco Ferreri, Nico Torrisi, Giorgio Roat, Fabrizio Carrera, Marcello Orlando, Dario Ferrante, Roberto Cassata - ph Vincenzo Ganci)

Si è tenuto oggi a Palermo "Sicily on Tourism", un incontro organizzato da UniCredit dove si è discusso su come valorizzare l’offerta turistica siciliana sfruttando tutte le sinergie e le opportunità di business.

L’offerta turistica siciliana è stata rappresentata da 16 titolari di aziende (V Maison di Messina, Masseria Susafà di Polizzi Generosa, Zash di Riposto, Baglio La Porta di San Vito Lo Capo, Antichi Ricordi di Caltanissetta, Hotel Porta Felice di Palermo, Villaneri Resort di Linguaglossa, Giardino sul Duomo di Ragusa,  Hotel Principe di Fitalia di Siracusa, Castello Tafuri di Portopalo di Capo Passero, Antica Filanda di Capri Leone, Massimo Plaza Hotel di Palermo,  Hotel Ravesi di Salina, Hotel San Michele di Trapani, Il Vigneto di Menfi, Dodeskaden di Modica) che hanno raccontato come sono diventati dei punti di riferimento per l'accoglienza turistica siciliana e come sia possibile poter crescere ancora in una terra che ha una potenzialità turistica tutta da scoprire. 

“Il turismo - ha dichiarato Salvatore Malandrino, regional manager Sicilia di UniCredit - è certamente un volano strategico per la crescita dell’economia siciliana e permette di valorizzare anche altri asset fondamentali della nostra regione, come l’agroalimentare, l’enogastronomia, l’arte, la cultura e il patrimonio storico e paesaggistico. Un dato per rappresentare il sostegno della nostra banca al settore del turismo in Sicilia: il 25% delle oltre 24.000 imprese attive nel settore sono nostre clienti e il totale dei finanziamenti che abbiamo concesso alle imprese ammonta a 160 milioni di euro. Ma il nostro sostegno non si limita all’assistenza creditizia: assistiamo le imprese del settore turistico a conoscere in maniera più approfondita il proprio mercato attraverso l’analisi dei flussi di pagamento tramite le carte di credito e debito, forniamo strumenti per verificare il posizionamento sui social media, offriamo supporto per la ricerca di controparti attraverso i Digital B2B, mettiamo a disposizione prodotti e servizi per migliorare la digitalizzazione dell’offerta delle strutture ricettive”.

Nel corso della mattina sono intervenuti anche Vittorio La Placa, responsabile Retail Business Sicilia, Nico Torrisi, presidente di Federalberghi Sicilia, Francesco Ferreri, presidente Coldiretti Sicilia, Canzio Marcello Orlando, co-founder Feedback, e Dario Ferrante, ceo e co-founder Absolute Sicilia. "Attenzione a non differenziare l'offerta turistica del lusso - ha detto Ferrante - che rappresenta il 5 per cento del turismo totale, ma il 25 per cento del fatturato. La Sicilia, da questo punto di vista sta crescendo, ma può fare molto di più. L'aspetto ricettivo è fondamentale". Gli fa eco Torrisi: "Certo, non tutto va bene nella nostra Isola - ha detto - ma voglio fare i complimenti a chi c'è riuscito. Qui da noi il successo vale doppio". Per Ferreri, "i nostri prodotti, penso al Pistacchio di Bronte, i nostri vini, le arance, commercializzati in tutto il mondo, sono perfetti ponsor della nostra terra". Orlando ha raccontato il so Cous Cous Fest: "Se solo dieci comuni siciliani seguisssero il nostro esempio, le cose in Sicilia andrebbero meglio - dice San Vito è la dimostrazione che si può riuscire a fare le cose bene e che soprattutto abbiamo dei tornaconto per il territorio. Vent'anni fa, a San Vito non si parlava nemmeno di turismo: oggi, in un comune che ha 4.500 abitanti, ci sono 700 mila presenze l'anno e un Pil di 70 milioni di euro l'anno ed è la località turistica italiana che ha fatto registrare l'incremento maggiore". Chiusura di Roberto Cassata, responsabile sviluppo del territori di Sicilia di Unicredit: "Eventi simili per noi sono importanti - ha detto - La Banca sta in platea e non è protagonista. Sono le aziende che ci spiegano di cosa hanno bisogno. Per noi è un momento di education, di scoprire ancora di più il business e saper fornire gli strumenti adatti per il loro successo". Ha moderato il convegno Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto. 

C.d.G. 

ALCUNE FOTO DEL CONVEGNO - PH VINCENZO GANCI






(Francesco Ferreri Nico Torrisi e Giorgio Roat)


(Marcello Orlando, Dario Ferrante e Roberto Cassata)


 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it