Banner
14
Dic

Fare la pizza è una cosa seria: in Sicilia i corsi di aggiornamento della Nip per i professionisti

on 14 Dicembre 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


(Il gruppo di pizzaioli al corso di formazione. Con la giacca blu Emilio Vattimo - ph Vincenzo Ganci)

Fare la pizza è una cosa seria. C'è troppa improvvisazione in giro e per questo la Nip, Nazionale Italiana Pizzaioli, organizza una serie di corsi di formazione per immettere nel mercato del lavoro figure professionali di un certo livelo. 

Ma anche chi raggiunge l'attestato ha bisogno di aggiornarsi, studiare, scoprire le novità. Ieri a Monreale, in provincia di Palermo, presso la Forneria Messina, di Gianmichele Messina, uno dei docenti della Nip, si è tenuto un corso di aggiornamento riservato agli istruttori siciliani della Nip che sono arrivati presso il locale di Messina dalla provincia di Palermo, Trapani, Enna, Catania. In cattedra, anzi meglio dire al forno, il responsabile nazionale della formazione Emilio Vattimo: "Fare il pizzaiolo è un mestiere di un certo livello e professionalità - dice l'istuttore - Viene considerata spesso un alimento secondario della ristorazione, ma non è così: la pizza è una delle protagoniste della ristorazione italiana e per questo per prepararla nel migliore dei modi bisogna studiare, selezionare le farine e gli ingredienti".


(Gianmichele Messina ed Emilio Vattimo - ph Vincenzo Ganci)

Da Gianmichele Messina, titolare dell'omonimo locale monrealese e istruttore siciliano, dunque, un modo per riprendere il discorso: "Con i ragazzi - spiega Messina - stiamo facendo non solo un grande ripasso, ma ci stiamno confrontando. Impastiamo, condiamo, cuciniamo e poi assaggiamo e ne parliamo. La pizza è già entrata nel futuro e noi, soprattutto dopo il riconoscimento dell'Unesco, non possiamo permetterci il lusso di farci trovare impreparati". I ragazzi hanno così sfoderato le loro tecniche di impasto e lievitazione e hanno preparato decine di pizze: "Ma la mia preferita - conclude Vattimo - rimane la pizza Margherita. Una pizza all'apparenza semplice ma che ti fa capire chi sa fare bene questo mestiere e chi no".

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY