Banner
Banner
30
Mag

Peppino Tinari: la mia cucina di casa a chilometro zero

on 30 maggio 2012. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'iniziativa


Peppino Tinari 

Se l’amore per la cucina è nel Dna allora non si può far altro che arrendersi all’arte e lasciare che questa prenda il sopravvento.

Così a Villa Maiella, nell’omonima località a Guardiagrele in provincia di Chieti, in Abruzzo, la passione culinaria è arrivata alla terza generazione consecutiva con importanti traguardi e con l’occhio sempre puntato al futuro. Una testimonianza della cultura culinaria più sera e sincera che non potevamo non ospitare nella nostra rubrica Lo Chef del mese. 

“Sono figlio d’arte – racconta Peppino Tinari, chef del ristorante e ancora oggi affiancato dalla mamma e dalla moglie ai fornelli del ristorante -. I miei genitori avevano messo su una trattoria negli anni 60 e dopo la mia formazione alla scuola alberghiera e un po’ di esperienza fuori dal territorio abruzzese sono ritornato per occuparmi personalmente della cucina”.


Terrazza Villa Maiella

Non è stato un percorso semplice e tanto meno immediato quello che ha portato alla “educazione” dei clienti che erano abituati a un tipo di cucina più pesante nelle cotture: “Negli anni 80 avevo 21 anni – dice – e quando decisi di tornare era perché mi mancava la mia terra anche se mi sono reso conto di non poter mettere in pratica quello che avevo imparato, almeno non subito. Dalla mia però, avevo ottimi prodotti del territorio e una cucina da sgrezzare, smussare e arrotondare. Pian piano è stato un successo”. Oggi a trent’anni di distanza rimane il pilastro del chilometro zero: “Affiancata all’albergo e al ristorante abbiamo la nostra azienda agricola di 12 ettari – spiega Tinari -. Alleviamo maiali neri, gli agnelli, il vitellone bianco abruzzese, facciamo noi gli stagionati e rispettiamo al massimo la stagionalità”.

Il futuro? Sarà in mano certamente ai figli di Tinari. “Anche i miei figli stanno seguendo la strada della ristorazione, in cucina e sala. Sono una bella promessa. Di loro apprezzo la curiosità e la voglia di mettersi in gioco”.

Ristorante Villa Maiella
Località Villa Maiella, 30
66016 Guardiagrele (Ch)
Tel: 0871 809319 - fax: 0871 809720
www.villamaiella.it -   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Giorni di chiusura: Lunedì e domenica sera 
Ferie: mai
Carte di credito: tutte

Piera Zagone

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY