Banner
Banner
31
Lug

Barbaresco e Barolo per una cena di mezza estate

on 31 Luglio 2014. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - La degustazione

Quando si tratta di Collisioni l’energia che ti investe è da fibrillazione, estasi, da puro godimento.

Quando il meglio di ciò che l’estro e la sensibilità umana possono dare, in tutte le loro forme, compreso il vino, viene messo in un unico calderone, quella servita nel piatto non è altro che la ricetta della felicità. Che è stata doppia, per chi ha affollato le strade di Barolo per non mancare al consueto incontro con i big della musica, della letteratura e dell’arte.

Il festival è andato in scena con una edizione speciale per celebrare il riconoscimento delle Langhe come Patrimonio vinicolo dell’Umanità, e proprio al vino, tra i protagonisti del nutrito cartellone, è stato affidato il racconto dell’unicità di questo straordinario paesaggio. Per quattro giorni, Barolo si è trasformato in un immenso palcoscenico a cielo aperto, luna park per fan, turisti, enoappassionati e foodies italiani e stranieri. E mentre si esibivano davanti al pubblico Neil Young, I Deep Purple, Susan Vega, Dario Fo, Milo Manara, per citare solo alcuni dei personaggi di Collisioni, sui banchi d’assaggio hanno fatto la loro performance anche grandi e piccole firme del vino. Noi all’happening musicale e gourmet langarolo non abbiamo voluto mancare, praticamente presidiando le stanze del Castello di Barolo, dove ha preso vita l' itinerario nei mondi viticoli curato da Ian D’Agata, il critico italo canadese tra i massimi esperti in questo settore e direttore della Wine Academy di Vinitaly International.

Una full immersion tra i calici per godere della migliore cartolina che si possa offrire del Bel Paese. Qui alcuni dei nostri assaggi. Esemplari di Barbaresco e Barolo che suggeriamo per rifornire la cantina o da degustare, perché no, anche adesso sotto le stelle. Alcuni vini, anche se in evoluzione, li abbiamo trovati già ammiccanti compagni di tavola che non farebbero pentire di una stappata precoce, pronti per chi vuole abbandonarsi ad una bevuta non troppo pignola.
 
Battaglio Barbaresco Docg 2010 – Floreale con nota di cassis predominante. Sottofondo speziato e di mandorla. Tannini dolci. Più generoso al gusto. 
 
Molino Teorema Barbaresco 2010 – Piacevolissimo esemplare di Barbaresco di Treiso. Suadente e fresco. Anima fruttata sostenuta da spezie dolci. Buon equilibrio tra acidità e corpo. Piacevole da bere. Da sorseggiare anche davanti ad un falò. Rosso da ferragosto.
 
Poderi Colla Roncaglie Barbaresco Docg 2010 – Fine. Ampio il bouquet: violetta, fiori secchi, frutta disidratata e spezie. Strutturato ma morbido. Un Barbaresco di Barbaresco dal tocco leggero. Godibile anche nell'ora dell aperitivo leggermente fresco.
 
Produttori di Barbaresco Barbaresco Docg 2010 – Elegante e lucente. Profumato. Si presenta con note di frutta dolce per rivelare poi un quadro completo di spezie dolci. Tannini decisi.
 
Mariondino Parusso Barolo 2010 – Al naso intenso. Fiori, buccia di pesca, frutti rossi sotto spirito. Ancora ruvido in bocca. Pieno.
 
Tenimenti Famiglia Cavallero Barolo Bussia 2009 – Grande espressione di Bussia. Profondo, esuberante nel corredo aromatico. Frutta, spezie, cacao, vaniglia. Ampio, rotondo, morbido.
 
Rivetto Barolo 2008 – Frutto di un’annata da tra le migliori. Piacevolissimo. Fragola, lampone, chiodi di garofano. Corposo ed elegante. Si soffre un po' a lasciarlo in cantina, già ora regala una bevuta emozionante. 

Manuela Laiacona 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY