Banner
Banner
16
Giu

Export in Gran Bretagna, che crollo! E sulle tavole degli inglesi mai così caro il vino

on 16 Giugno 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(ph Vincenzo Ganci)

Dalla riduzione del 6,8% delle esportazioni alimentari al taglio del 12,7% del tessile fino al calo del 13,6% dei macchinari l’effetto Brexit si fa sentire sui simboli del Made in Italy in Gran Bretagna dove complessivamente si registra un brusco contenimento dell’8% nelle esportazioni di prodotti italiani. 

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sui dati Istat sul commercio estero ad aprile rispetto allo scorso anno. A favorire il calo complessivo delle esportazioni italiane nel mondo è certamente il crollo delle spedizioni in Gran Bretagna che è il sesto partner commerciale dell’Italia a livello mondiale. La riduzione delle esportazioni di prodotti Made in Italy rispetto allo scorso anno riguarda in realtà praticamente tutte le categorie merceologiche, dagli autoveicoli in calo del 3,3% ai mobili in calo del 7,2%. Comincia a farsi sentire l’effetto della svalutazione della sterlina, ma forse anche un atteggiamento piu’ nazionalista da parte degli inglesi che porta alla sostituzione dei prodotti di importazione.  

Eclatante il caso del vino con un crollo dei consumi sulle tavole inglesi dovuto ad un aumento record dei prezzi che hanno raggiunto in media i 6,3 euro (5,56 sterline) sulla base dei dati della Wine and spirit trade association (Wsta) elaborati dalla Coldiretti. Il vino che sulle tavole inglesi è in gran parte di importazione non è mai stato così caro per effetto dei tassi di cambio sfavorevoli, ma anche per l’aumento della tassazione sugli alcolici. Un comportamento che pesa anche sulle esportazioni di vino Made in Italy con il calo del 7% delle vendite sulla base dei dati Istat relativi al primo bimestre del 2017.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it