Banner
Banner
03
Feb

Vittorio Sgarbi all'Anteprima Amarone: "Senza vino non si vive"

on 03 Febbraio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Vittorio Sgarbi e il giornalista Andrea Andreoli)

di Aurora Pullara, Verona

Scatenato come sempre Vittorio Sgarbi all’apertura di Anteprima Amarone 2018.

Inizia i suoi saluti con una provocazione : “A me l’Amarone sta sul caxxo - ma subito spiega le motivazioni del suo dissenso - perché è un vino utile e questo mi dà fastidio”. E poi decanta il suo amore per il vino e la sua evoluzione, da prodotto esclusivamente agricolo a forma d’arte: ”Negli anni ‘50, quando è nato l’Amarone, la cultura e l’agricoltura erano due mondi separati e tali dovevano essere. Oggi questo concetto si è ribaltato, nel vino c’è la radice antropologica che racconta la necessità di arte che è presenta fin dalla sua produzione”. Spiega il critico: “Finalmente si assiste al ricongiungimento tra cultura e agricoltura, i produttori, gli chef, i viticoltori sono diventati veri e propri artisti. E il vino è stato riportato al livello con la cultura. Si sta assistendo ad una decadenza continua di tutto, tranne che del vino che migliora sempre". E Sgarbi sottolinea l’arte utilizzata non solo nella produzione, ma in tutto il mondo del vino: "C’è arte nella pianificazione delle cantine, ormai vengono creati veri e propri templi del vino e c’è arte anche nelle confezioni, nei packaging, nelle etichette”.

Infine conclude: ”Il vino ha sempre accompagnato la vita dell’uomo. Ne abbiamo testimonianza nella letteratura, nella pittura, nella scultura. Fin quando l’uomo ha fatto arte c’è stato il vino, anche nella sua dimensione spirituale. Il vino non è necessario, ma lo scegli, ti accompagna, ti dà benessere ma ne puoi fare a meno, ma proprio le cose migliori sono superflue come il vino. E poi vino e vita hanno la stessa radice, senza vino non si vive”

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY