Banner
Banner
08
Lug

Colline del Prosecco Unesco, Nardi: "Che sfida". Zanette: "Vino simbolo dell'Italia"

on 08 Luglio 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Scenari


(Stefano Zanette e Innocente Nardi)

C'è tanta gioia. Non è mancata l'emozione al momento della nomina ufficiale delle Colline del Prosecco a Patrimonio dell'Umanità Uneco (leggi qui e qui). 

Ieri si trovava a Baku anche Innocente Nardi, presidente del consorzio Prosecco Superiore di Valodobbiadene Docg. "E' la chiusura di un cerchio che durava da dieci anni - spiega il numero 1 del consorzio - Ma sono le premesse per una nuova e affascinante sfida che è quella di garantire sempre una maggiore tutela del territorio e migliorare la promozione del Conegliano". Per Nardi, il primo fondamentale passo è la creazione di questa associazione che dovrà gestire il sito Unesco, "in modo tale - spiega - da poter mettere in atto tutto il piano di gestione presentato all'Unesco". Ma per Nardi, serve anche un'attenta e precisa campagna di comunicazione: "E' necessaria una condivisione di una campagna di comunicazione che parta da una progettazione chiara e che racconti il mondo del prosecco superiore. Oggi - continua Nardi - sappiamo per certo che solo 16 bottiglie su 100 dei vini che vengono prodotti su queste colline vengono percepite dal consumatore come Prosecco. Quindi c'è molto da fare". La candidatura Unesco non aveva e non ha certo fini commerciali. Lo ribadisce lo stesso Nardi, che poi aggiunge: "E' logico che una maggiore conoscenza di questi territori incrementi il turismo di persone che vogliono visitare queti siti meravigliosi. E quindi l'Unesco servirà a far conoscere questi tesori ai turisti che poi consumeranno i nostri prodotti". 

Soddisfatto anche Stefano Zanette, presidente del consorzio Prosecco Doc: "Ho sentito Nardi in forma privata - rivela - C'è una grande soddisfazione per questo riconoscimento atteso da tempo e che, in vari modi, è stato contrastato da alcuni soggetti che alla fine hanno perso la loro sfida. Ha vinto il progetto di valorizzazione di questo territorio, che mette in risalto e da un valore in più a questi luoghi unici e di grandissimo pregio, non solo dal punto di vista naturalistico, ma anche paesaggistico". Per Zanette, "il Conegliano Valdobbiadene ha una storia di crescita che è sotto gli occhi di tutti - dice - L'evoluzione c'è stata e si vede. Un po' come il mondo del Prosecco doc in generale. In questi anni c'è stata una crescita per certi versi inaspettata. Ma le cose non vengono mai per caso. Alle spalle c'è un porgetto, ci sono valutazioni fatte per mantenere in equilibrio la crescita, ci sono gli operatori che gestiscono la denominazione. Insomma ben venga il riconoscimento mondiale Unesco che fa sì che, in questo momento, il prosecco sia il vino non dico più famoso, ma con maggiore appeal nel mondo. Un po' il vino-simbolo del nostro paese".

G.V.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY