Banner
Banner
01
Mar

Caro-alberghi per il Vinitaly. La Regione Sicilia: i prezzi alti penalizzano le imprese

on 01 Marzo 2012. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il caso

L’assessore Di Betta (nella foto) replica alle critiche di un albergatore: “Becero razzismo”

I prezzi degli alberghi di Verona per il Vinitaly fanno scoppiare un caso.

"Ma quale Roma ladrona. Qui è il proprio il caso di dire: Verona ladrona. Se corrisponde al vero quanto scrive Cronache di Gusto, e non ho motivi per dubitarvi, è una vergogna". È quanto scrive l’assessore siciliano all’Ambiente Sebastiano Di Betta. Una breve dichiarazione che replica duramente alle accuse sollevate da un dirigente d’albergo di Verona (che pubblichiamo qui di seguito) contro l’articolo di Cronache di Gusto che metteva a confronto i prezzi degli hotel tra periodi di bassa stagione e i giorni del Vinitaly. A far indignare l’esponente del governo siciliano le affermazioni del manager alberghiero Jacopo Tonini che, alla fine della sua lettera, invita Cronache di Gusto ad occuparsi delle "ruberie e degli sprechi della Sicilia" piuttosto che della correttezza delle aziende venete “regolari e rispettose di tutte le leggi".

Di Betta torna sull’argomento con la sua dichiarazione e aggiunge: "Sul Vinitaly non si tratta di flussi turistici, ma quasi esclusivamente di operatori, che quindi si trovano con questo modo di operare ad affrontare maggiori costi per le loro aziende. E certamente l’invito a scandalizzarsi piuttosto per gli sprechi e le ruberie della Sicilia non è più nemmeno leghismo, ma solo becero razzismo. Le imprese alberghiere e gli imprenditori italiani rispettano la legge, in Veneto come in Sicilia. E chi non lo fa viene perseguito, sia a Verona che a Palermo".

C.d.G.

Share

Commenti  

 
+4 #1 pierina 2012-03-01 22:57 Caro assessore Di Betta
invece si deve ormai mettere in discussione anche la validità della manifestazione che è diventata di immagine e non di risultati.
Invece investiamo nelle manifestazioni estere che possono avere una ricaduta commerciale valida per i nostri produttori.
Aumentiamo i budget dell'IRVOS, che meritevolmente sta dimostrando come meglio si possano spendere i soldi dei siciliani.
L'anno prossimo se la faccia Zaia con i suoi questa bella fiera e rendiamo vuoto il famoso padiglione 2
Citazione
 
 
+7 #2 Gigia 2012-03-02 11:15 Una volta tanto che fuori dalla ns. terra abbiamo potere contrattuale non sappiamo sfruttarlo. Il padiglione 2 della Fiera di Verona viene acquisito da un unico cliente, l'IRVOS. Mi sembra strano che il direttore dell'Istituto Vite e Vino ora IRVOS non possa fare valere qualche ragione in più. Se i big del vino siciliano fanno sentire la propria voce, forse potranno avere qualche soddisfazione. Su questo giornale si è data notizia di come un dirigente di Fiera Verona si sia precipitato a Marsala per cercare di convincere la cantina Pellegrino a non abbandonare la fiera… Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY