Banner
Banner
01
Ott

IGP Sicilia per l’extravergine. Il 7 ottobre la riunione ufficiale per discutere il disciplinare

on 01 Ottobre 2014. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - L'incontro

 

di Gianni Paternò 

Dopo un lungo iter burocratico, si va verso la definizione finale dell’ Olio Extravergine d’Oliva IGP Sicilia.

Questa denominazione si aggiungerà così alle 6 DOP siciliane già esistenti e costituirà un momento ed un’importante opportunità per qualificare ulteriormente e tutelare la produzione dell’extravergine dell’Isola che potrà giovarsi del riportare il marchio Sicilia in etichetta e di garantire una qualità certificata dal relativo disciplinare. E poichè nel settore agricolo ed alimentare il marchio Sicilia costituisce un forte richiamo per i consumatori sia nazionali che internazionali, siamo sicuri che questa denominazione possa costituire un ulteriore motivo di successo commerciale.
L’IGP Sicilia consentirà inoltre ai produttori i cui oliveti non ricadono nelle aree delle DOP di dare un’identità territoriale e di qualità al loro olio.
 
Un’importante tappa verso la conclusione del cammino burocratico è costituita dalla “Riunione Di Pubblico Accertamento” in cui chiunque potrà esprimere le proprie proposte, obiezioni ed eventuali dubbi che saranno discussi, verbalizzati ed esaminati.
 
La Riunione promossa dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, d’intesa con il Comitato Promotore e con l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, si terrà alle ore 9,30 del prossimo 7 ottobre 2014 a Palermo, Castello Utveggio, via Padre Ennio Pintacuda n. 1. Costituirà anche l’ultima occasione pubblica per discutere della proposta del Disciplinare di Produzione che potrete esaminare qui.
 
Tiziano Caruso, docente di Olivicoltura presso l’Università di Palermo: “ E’ molto importante che coloro che possano avere interessi in tutta la filiera della futura IGP Sicilia esaminino la proposta di Disciplinare affinchè possa essere eventualmente migliorato e comprendere quelle norme che lo rendano più funzionale ed utile per i produttori, i frantoiani, i commercianti ed i consumatori”.
 
Pertanto, come si dice nei matrimoni americani: chi è interessato alla filiera dell’extravergine siciliano “parli ora o taccia per sempre” in quanto la Riunione costituirà l’ultima opportunità per manifestare le proprie osservazioni.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it