Banner
Banner
09
Nov

Limone dell'Etna, Igp ormai ad un passo. Interessati oltre 2 mila ettari di territorio

on 09 November 2017. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il prodotto

Si avvicina il traguardo dell’Igp, l’Indicazione geografica protetta, per il Limone dell’Etna. Dopo un’istruttoria durata tre anni, l’ assessorato regionale all’Agricoltura ha dato il proprio parere favorevole e adesso tutta la documentazione è al vaglio del Ministero delle Politiche Agricole e poi passerà a Bruxelles per il via libera definitivo.

“Un primo passo importante – commenta il presidente dell’Associazione Limoni dell’Etna, Renato Maugeri, che raggruppa una settantina di produttori del versante est del Vulcano e che da tempo lavora per ottenere questo riconoscimento - Siamo sulla buona strada per valorizzare un prodotto d’eccellenza che è la più antica coltivazione dell’Etna e che qui si coltiva con tecniche che si tramandano di padre in figlio”. L’area interessata è quella che va da Aci Castello a Calatabiano, con oltre 2 mila ettari di limoneti di Verdello. Questo limone, a differenza di quelli tradizionali, viene raccolto in estate e alla base della sua coltivazione c’è una interruzione controllata dell’irrigazione dell’acqua in un periodo ben definito, detta forzatura, che porta la pianta ad una situazione di stress che le consente di produrre questo tipo di limoni. Naturalmente il terreno vulcanico poi fa la sua parte, non trattenendo l’acqua e creando condizioni uniche e irripetibili per la coltivazione. 

“Il riconoscimento dell’Igp è fondamentale per valorizzare questo prodotto – spiega Maugeri - Oggi sempre più consumatori chiedono merce controllata e se tutto andrà in porto, potremo dare la certificazione che i nostri limoni sono prodotti del territorio, controllati dalla produzione alla commercializzazione. Senza dimenticare il grande valore aggiunto dato dal marchio Etna, ad oggi il più richiesto al mondo”.

Clara Minissale

 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it