Banner
Banner
30
Mag

Decanter World Wine Awards 2019, bene l'Italia - TUTTE LE MEDAGLIE

on 30 maggio 2019. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il premio

La Francia rimane ancora lontana, ma l'Italia del vino si distingue bene al Decanter World Wine Awards, conquistando premi importanti. 

I 280 giudici del concorso hanno degustato oltre 17 mila vini provenienti da tutto il mondo. Quest'anno il concorso prevedeva due categorie di premi in più. La "Best in show", la categoria più elevata, che ha premiato pochissime selezionate bottiglie e la medaglia di platino, che si sono aggiunte alle classiche medaglie d'oro e d'argento. 

I campioni valutati con il giudizio più alto sono stati sottoposti ad una seconda degustazione, suddivisi per vitigni o tipologia ed affidati ad un panel composto dai presidenti e vicepresidenti regionali. I migliori sono stati premiati con medaglia di platino. I Best in Show, infine, sono stati selezionati tra quelli vincitori di medaglie di platino e giudicati a parte dai tre presidenti dei DWWA: Andrew Jefford, Sarah Jane Evans MW e Michael Hill Smith MW. Solo lo 0,3% dei campioni in concorso ha meritato quest’ultimo premio.

ECCO I PREMI PER I VINI ITALIANI

BEST IN SHOW

  • Cantina Bolzano Mumelter Riserva Cabernet 2016
  • Cenatiempo Kalimera 2017 
  • Cigliano Chianti Classico Riserva 2016 
  • Claudio Alario Sorano Barolo 2015 Red
  • Domìni Veneti Vigneti di Jago Platinum Amarone della Valpolicella Classico 2013  

LE MEDAGLIE DI PLATINO

  • Agostino Pavia & Figli La Marescialla Barbera d’Asti Superiore 2016 
  • Beatesca Brunello di Montalcino 2013 
  • Bruno Rocca Rabajà Barbaresco 2015 
  • Cantina Sanpaolo di Claudio Quarta Riserva Taurasi 2013 
  • Capezzana Riserva Carmignano Vin Santo 2011 
  • Colosi Secca del Capo Salina 2018 
  • Donnafugata Ben Ryé Passito di Pantelleria 2016 
  • Fattoria di Petroio Poggio ai Grilli Chianti Classico Gran Selezione 2015 
  • Fontanafredda Proprietà in Fontanafredda Barolo 2015 
  • Gagliole Pecchia Colli della Toscana Centrale 2015 
  • Lunae Numero Chiuso Vermentino Colli di Luni 2015 
  • Marchesi Mazzei Castello Fonterutoli Chianti Classico Gran Selezione 2016 
  • Marchesi Mazzei Ser Lapo Chianti Classico Riserva 2016 
  • Massimo Rattalino Quarantadue42 Barbaresco 2015 
  • Mauro Molino Conca Barolo 2015 
  • Molino di Sant’Antimo Brunello di Montalcino 2014 
  • Monte Rossa Cabochon Franciacorta 2013 
  • Musso Pora Barbaresco 2016 
  • Podere di Brancaia Il Blu 2015 
  • Poggio al Sole Casasilia Chianti Classico Gran Selezione 2015 
  • Quintodecimo Vigna Quintodecimo Riserva Taurasi 2014 
  • Ridolfi Donna Rebecca Brunello di Montalcino 2014 
  • Ruffino Romitorio di Santedame Chianti Classico Gran Selezione 2015 
  • Siddùra Bèru Vermentino di Gallura Superiore 2016
  • Tenuta Casteani Marujo Syrah 2016 
  • Tenuta San Jacopo Caprilius 2015 
  • Tenuta Santa Maria di Gaetano Bertani Amarone della Valpolicella Classico Riserva 2013 
  • Tiefenbrunner Rachtl 2016 
  • Vignalta Alpianae Passito Fior d’Arancio Colli Euganei 2015 
  • Villa Pinciana Terraria 2013 

LE MEDAGLIE D’ORO

  • Allegrini La Grola 2016 
  • Baglio del Cristo di Campobello Laudàri 2017 
  • Batasiolo Briccolina Barolo 2015 
  • Bertani Amarone della Valpolicella Valpantena 2016
  • Borgo Conventi Friulano 2017 
  • Ca’ di Rajo Marinò 2016
  • Campo Sughera Adèo 2016 
  • Cantina Bolzano Taber Riserva Lagrein 2016 
  • Cantina San Paolo Sanctissimus 2016 
  • Cantina Valle Isarco Aristos Grüner Veltliner 2017
  • Cantine Lombardini Il Signor Campanone 2018 
  • Cantine San Marzano Collezione Cinquanta NV 
  • Capannelle Solare 2013 
  • Castello di Meleto Vigna Casi Chianti Classico Riserva 2015 
  • Castello di Oliveto Riserva Vin Santo del Chianti 2007 
  • Castello di Radda Chianti Classico 2016 
  • Castello di Radda Vigna Il Corno Chianti Classico Gran Selezione 2014 
  • Castello Monterinaldi Chianti Classico Riserva 2016
  • Citari Conchiglia Lugana 2018 
  • Collefrisio Semis 2014 
  • Corte San Benedetto Amarone della Valpolicella Classico 2012 
  • Di Legami Berlinghieri Grillo 2018
  • Diego Marengo Ca’ Brusà Vigna d’Vai Barolo 2006 
  • Enzo Rapalino La Ganghija Barbaresco 2016 
  • Fattoria La Vialla Casa Conforto Chianti Riserva 2015 
  • Fattoria La Vialla Riserva Vin Santo Occhio di Pernice 2011 
  • Fèlsina Rancia Chianti Classico Riserva 2016 
  • Ferruccio Deiana Oirad 2016 
  • Fontanafredda Serralunga d’Alba Barolo 2015 
  • Francone Gallina Barbaresco 2016
  • Garesio Cerretta Barolo 2015
  • Giodo Gold Brunello di Montalcino 2013 
  • I Garagisti di Sorgono Uras 2016 
  • K.Martini & Sohn Alte Reben Weissburgunder 2016 
  • La Magia Rosso di Montalcino 2017 
  • Lavarini Maximus Amarone della Valpolicella Classico 2012 
  • Leone de Castris Donna Lisa Riserva 2015 
  • Marisa Cuomo Fiorduva 2017 
  • Marrone Bussia Barolo 2014 
  • Martoccia Brunello di Montalcino 2013 
  • Masciarelli Villa Gemma Riserva Montepulciano d’Abruzzo 2014 
  • Muzic Stare Brajde 2016 
  • Nino Negri Nebbiolo Inferno 2016
  • Ômina Romana Janus Geminus I 2015 
  • Orsogna Aete 2014 
  • Ottella Ripa della Volta Amarone della Valpolicella 2015 
  • Piccini Memŏro NV 
  • Pio Cesare Barolo 2015 
  • Poderi Luigi Einaudi Bussia 2015 
  • Poderi Luigi Einaudi Cannubi Barolo 2015
  • Poggioargentiera Poggioraso Cabernet Franc 2016
  • Réva Barolo 2015 
  • Rocca di Castagnoli Stielle Chianti Classico Gran Selezione 2015 
  • Russiz Superiore Riserva Sauvignon Gold 2013 
  • San Salvatore Gillo Dorfles Aglianico Paestum 2015
  • Sant’Evasio Nizza 2015
  • Sella & Mosca Anghelu Ruju Riserva 2005 
  • Siddùra Nùali Passito Moscato di Sardegna 2016 
  • Silvio Carta Riserva Vernaccia di Oristano 1968 
  • Surrau Sciala Vendemmia Tardiva Vermentino di Gallura 2017 
  • Tenuta L’Impostino Viandante Sangiovese Riserva Montecucco 2013 
  • Tenuta Montemagno Soranus Barolo 2013 
  • Tenuta Santa Maria di Gaetano Bertani Valpolicella Classico Superiore Ripasso 2016 
  • Tenuta Sassoregale Poderalta 2015 
  • Tenuta Scuotto Oi nì Fiano Campania 2015 
  • Tenute Cisa Asinari Dei Marchesi Di Gresy Camp Gros Martinenga Barbaresco Riserva 2013
  • Terre del Barolo Vinum Vita Est Barolo 2015 
  • Terresacre Tintilia 2016 
  • Terzoni Claudio Sensazioni d’Inverno Le Virtu del Poggia Malvasia Passito 2014 
  • Tiberi David Cotto Stravecchio Occhio di Gallo 2007 
  • Torre Mora Scalunera Etna 2018 
  • Vigna Dorata Brut Nature NV 
  • Vignamaggio Merlot di Santa Maria 2015 

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY