Banner
Banner
29
Giu

Hong Kong fa tappa in Sicilia

on 29 Giugno 2011. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Vino e affari

L’Hong Kong si interessa ai vini della Sicilia. A luglio una delegazione inviata dall’Hong Kong Trade Development Council (HKTDC), l’ente legale per la promozione del commercio estero di Hong Kong con oltre quaranta uffici che si promuove come piattaforma di business in Cina e Asia, farà varie tappe nella Sicilia del vino.

La visita degli operatori è mirata a verificare le potenzialità di acquisto di vino e prodotti alimentari locali del territorio siciliano. “L'Istituto Regionale della Vite e del Vino, su espresso invito dell’Hong Kong Trade Development Council, - spiega Dario Cartabellotta, il direttore generale dell’Irvv - collaborerà con l’Ice nell'organizzazione del programma. Un bel banco di prova – prosegue Cartabellotta - per le aziende vitivinicole siciliane ed una grande opportunità in quello che oggi costituisce il nuovo  sbocco sul fronte del mercato estero”.
Nonostante la crisi finanziaria ed economica mondiale, il settore ha infatti confermato la sua vitalità con le importazioni di Hong Kong cresciute nel 2009 di quasi il 41 per cento rispetto al già positivo 2008. La domanda mondiale di vino sta spostandosi dai mercati di consumo tradizionali come l’Europa e gli Stati Uniti, all’Asia. L’Italia è tra i sette maggiori fornitori di vino di Hong Kong, ma ancora sono tanti gli spazi di mercato da poter riempire. Tra i vini importati a Hong Kong nel 2009 circa il 95 per cento sono stati vini rossi, mentre solo il 5 per cento bianchi. L’HKTDC costituisce dunque il trampolino di lancio. Collega infatti milioni di venditori e acquirenti internazionali attraverso una rete di servizi integrati, fiere, il mercato online e la pubblicazione di riviste specializzate(www.hktdc.com).  Con le oltre trenta fiere all’anno che si tengono ad Hong Kong, l’HKTDC è uno dei principali organizzatori di fiere al mondo. Di queste otto sono le più grandi nel loro settore in Asia. E nell’ottica del commercio estero l’Hong Kong Trade Development Council si apre anche alla Sicilia. Il HKTDC di Hong Kong  ha richiesto che la selezione delle aziende siciliane “venga fatta – spiega il direttore generale dell’Irvv - anche tenendo conto della specifica loro propensione ad operare nei mercati esteri in generale e nel mercato asiatico in particolare”. Le adesioni che via via perverranno saranno inviate al HKTDC per una verifica. Gli incontri con le aziende vitivinicole siciliane inizieranno il 13 luglio a Palermo, per poi proseguire il 14  a Trapani, il 15  a Menfi, il 16 a Vittoria ed il 17 luglio sull’Etna. Per aderire bisognerà scegliere la giornata ed inviare la scheda del profilo aziendale ai seguenti indirizzi e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Sandra Pizzurro

Tags:
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it