Banner
Banner
Banner
11
Feb

Verso San Valentino, il nostro menu romantico (e vegetariano) di ispirazione francese

on 11 Febbraio 2016. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Tutti a tavola

di Manuela Zanni

Per la festa più “amata” dell’anno, che voi siate inguaribilmente romantici o piuttosto tiepidini e scettici, potete comunque preparare per la persona che amate una cena di tutto rispetto per celebrare il vostro amore.

Ecco un romantico menù completo di ispirazione francese, per festeggiare degnamente questa ricorrenza ma anche ogni altro giorno d’amore.

ANTIPASTO

Crostini ai funghi porcini

Ingredienti per 2 persone
4 crostini di pane, funghi porcini, vino bianco, uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di olio d’oliva, pepe rosa in grani.
Rosolate i funghi in una padella con olio e aglio. Quindi sfumate con il vino bianco e coprite fino a quando saranno ben cotti. A questo punto metteteli in un tritatutto insieme ad un cucchiaio di olio, sale e pepe rosa. Quando avrete ottenuto una crema omogenea, spalmatela sui crostini di pane tostati precedentemente tagliati a forma di cuore con degli stampini per biscotti e guarnite con qualche grano di pepe rosa.

PRIMO

Soupe d'oignon (Zuppa di cipolle gratinata al formaggio)

Ingredienti per 2 persone
4 cipolle dorate, 200 gr. di emmenthal, 4 fette di pane, un bicchiere di vino, un bicchiere di latte (vegetale), brodo vegetale, olio, sale e pepe, 2 cocotte.
Fate appassire le cipolle con l'olio, quindi aggiungete acqua, brodo e il latte e lasciate cuocere per mezz'ora circa fino ad ottenere una zuppa cremosa. Intanto tostate le fette di pane e ponetele, due per parte, alla base di ciascuna cocotte. Quando la zuppa è pronta versatela sulle fette di pane tostato fino al bordo. Cospargete la superficie di entrambe le cocotte con l'Emmenthal grattugiato a scaglie e fatele gratinare in forno fino ad ottenere una crosta croccante. Servite tiepida.
 
SECONDO

Cuore di crostata alsaziana

Ingredienti
Un rotolo di pasta brisè, 2 porri, una confezione di creme fraiche (in alternativa panna vegetale), un rametto di rosmarino fresco, rosmarino in polvere, olio, sale e pepe, brodo vegetale q.b.
In una padella fate rosolare i porri nell'olio fino ad imbiondirli. Unite il brodo vegatale, un rametto di rosmarino e copritele con un coperchio per circa mezz'ora aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo. Intanto stendete la pasta sfoglia in una teglia a forma di cuore. Quando le cipolle saranno ben cotte spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare. A questo punto unite la creme fraiche (o la panna). Versate il composto nello stampo ricoperto di pasta sfoglia decoratelo con cuori di pasta sfoglia e infornate a 180° per circa mezz'ora. Servite tiepida decorata con un rametto di rosmarino.

CONTORNO

Pomodorini confit

Ingredienti per 2 persone
20 pomodorini ciliegini, 2 cucchiai di zucchero di canna, origano, olio d’oliva extravergine, sale e pepe q.b.
Lavate i pomodorini e tagliateli in due. Poneteli in una teglia con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Spolverateli con lo zucchero, il sale, l’origano e irrorateli con l’olio. Infornate in forno preriscaldato a 200 ° circa per circa 20 minuti finchè saranno “appassiti” e leggermente bruciacchiati.
 
DOLCE

Creme brulé

Ingredienti per 2 persone
200 ml di panna vegetale, 1 stecca di vaniglia bourbon, 100 grammi di zucchero di canna, ½ cucchiaio di amido (o fecola di patate), un vasetto di yogurt (vegetale) alla vaniglia, 2 cocottine, un fiammeggiatore.
Versate la panna in una pentola capiente e aggiungete i semi di vaniglia estratti insieme alla stecca tagliata in lunghezza. Quindi portate ad ebollizione sempre mescolando. In una ciotola capiente sbattete lo yogurt con metà dello zucchero in modo che si formi una crema abbastanza spumosa e chiara quindi, quando la panna inizia ad bollire, versatela a filo al composto. Mescolate con una frusta per amalgamare il tutto quindi dividere il composto, che non deve presentare grumi, dentro le cocottine e mettere all’interno di una teglia piena di acqua bollente in modo che l’acqua arrivi a metà delle cocottine. Cuocere in forno statico caldo per 1 ora a 160°. Una volta cotta, lasciar raffreddare la crème brûlée a temperatura ambiente quindi mettere le cocottine in frigorifero fino a quando non devono essere servite (2 ore è l’ottimale). Prima di portarle a tavola, cospargere la superficie con zucchero di canna e mettere a caramellare per qualche minuto con la fiamma ossidrica da cucina. Una volta formata la famosa crosta, lasciar intiepidire e servire nelle cocottine.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it