Banner
Banner
09
Giu

L'Ovse premia la tesi di laurea migliore sulle bollicine italiane, il bando

on 09 Giugno 2014. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Il bando

Un bando per premiare le migliori tesi di laurea sul mondo delle bollicine Made in Italy a certificazione Doc e Docg approfondito dal punto di vista tecnico viticolo, enologico, economico, di marketing e comunicazione, o legale e giuridico. 

Il premio è dedicato alla memoria di Giuseppe Comolli, tecnico della viticoltura che ha dato un forte contributo allo studio e alla eliminazione di malattie parassitarie della vite, ricercatore per l'Ense,  consulente tecnico di Barilla, ha diretto il Consorzio agrario di Piacenza e la Federconsorzi per 25 anni. E' promosso dall'Osservatorio Economico dei Vini Effervescenti diretto da Giampietro Comolli.  Dal biennio accademico 1990-1991 ad oggi sono state premiate 13 tesi, di cui 4 redatte da non italiani e 9 da neolaureati nazionali. 

Potranno concorrere gli elaborati delle lauree ordinarie e specialistiche (triennali) discusse, negli anni solari 2013-2014, relativi anni accademici, in una Facoltà Universitaria europea. La borsa del premio è di € 3.000 nette e sarà consegnata nell’anno 2015 durante un evento accademico mondiale inserito nel programma Expo2015 e dedicato ai vini spumanti-frizzanti made in Italy. La commissione sarà presieduta da Mario Fregoni e si riunirà quest'anno a Piacenza, città dove ha lavorato e vissuto Giuseppe Comolli. 

www.ovse.org 

Il bando 
 
                                                 O.V.S.E. – C.E.V.E.S. www.ovse.org  
 
PREMIO DI LAUREA "GIUSEPPE COMOLLI"
a  una  tesi sui  vini, vini spumanti ed effervescenti italiani
Per onorare la memoria di GIUSEPPE COMOLLI, piacentino, agronomo, docente di corsi di istruzione agraria, tecnico  del territorio agrario, esperto di viticoltura,  è istituito un premio  di  laurea  da assegnare,  con cadenza biennale, a decorrere dal biennio accademico 1990-1991, all’autore di un elaborato di ricerca su temi viticolo, vinicolo, enologico, economico, legislativo, marketing, giuridico discusso in una Facoltà Universitaria Europea, al termine del corso di laurea ordinario o specialistico, sostenuto e superato in modo molto brillante, dedicata ad approfondire e valorizzare la produzione ed elaborazione di vini, vini spumanti ed effervescenti naturali di alta qualità italiani.
 
NORME DI PARTECIPAZIONE
Partecipano e concorrono a ottenere il premio di laurea per la miglior tesi su vini di qualità (vsqprd-dop-igp)  tutti i laureati che inviano in formato cartaceo via posta ordinaria o tramite mail, in una delle lingue italiana o francese o inglese, i seguenti documenti originali o copia conforme riconosciuta:
una copia dell'elaborato della tesi di  laurea con nome del docente relatore;  certificato di laura rilasciato dalla Università, voto finale, titolo ottenuto, cursus studiorum e voti conseguiti nelle varie materie d’esame. A discrezione del candidato può essere inviata per posta copia cartacea rilegata. Tutta la documentazione indicata, pena esclusione, deve pervenire entro il 31 dicembre del secondo anno del biennio di riferimento, in ogni caso entro il termine ultimo di discussione delle tesi dell’anno accademico di iscrizione, alla sede di valutazione della Commissione: Osservatorio Economico Vini – Centro Studi, recapito postale via R. Ancillotti 5/A - 29122 Piacenza (Italia), in forma digitale all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . L’anno successivo al biennio accademico di riferimento, quindi l’anno dispari, viene premiata con una borsa premio in denaro solo un'unica tesi fra quelle pervenute secondo l'insindacabile giudizio di una Commissione composta da 5 membri (Accademia Italiana della Vite e del Vino, Accademia dei Georgofili, Docenti di Facoltà di Agraria Europee, Organizzazione Europea del Vino, Commissione Agricoltura Parlamento Europeo),  presieduta da un Accademico di Viticoltura di una Facoltà Europea.  La Commissione può rilasciare menzioni speciali per gli elaborati meritevoli, se non assegnato il premio di laurea. Solo il premiato riceverà comunicazione  scritta del conferimento e del valore della borsa. L'elaborato premiato resta a disposizione dell’Osservatorio, della Commissione, è consultabile da ricercatori via web e può essere utilizzata da Ovse nei limiti delle leggi vigenti per ricerche, studi, sperimentazioni e testi.
                    
 
Con il patrocinio di :
MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI
ACCADEMIA ITALIANA DELLA VITE E DEL VINO
ACCADEMIA ITALIANA DEI GEORGOFILI
ASSOCIAZIONEINTERNAZIONALE CULTURA AMBIENTE LAVORO SOLIDALE – AIKAL
ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ASSAGGIATORI VINO
ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELLIER
UNIONE  DELLE  CAMERE DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA
CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEI CONSORZI DI TUTELA DEI VINI D.O.
ASSOCIAZIONE NAZIONALE  LAUREATI   IN SCIENZE AGRARIE E FORESTALI
 
 
 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it