Banner
Banner
20
Gen

Addio a Paul Bocuse, il "papà" della cucina

on 20 Gennaio 2018. Pubblicato in Archivio articoli dal 05/04/2011 - Lutto

Addio a Paul Bocuse. Il più grande maestro della cucina internazionale è morto oggi, all'età di 91 anni, nella sua cittadina, Collonges-au-Mont-d'Or, nei pressi di Lione. 

L'alta cucina perde così, a poche settimane dalla scomparsa di Gualtiero Marchesi (leggi questo articolo), un altro dei suoi più grandi esponenti. Il "papà della cucina", "l'imperatore della gastronomia", oppure semplicemente "Monsieur Paul". Era il più grande. Ha custodito per oltre 50 anni le tre stelle Michelin, ricevendo il riconoscimento più importante nel 1965 senza mai perderlo. Figlio e nipote di cuochi, il suo rapporto con la cucina parte da molto lontano. Fin da piccolo "piomba" nella cucina dei suoi genitore George e Irma, all'Auberge du Pont de Collognes e scopre la passione e il feeling per quel mondo che ben presto si traduce in apprendimento prima e grande talento poi. La prima occasione al di fuori della cucina familiare arriva a soli 20 anni, quando viene assunto presso lo chef stellato Eugene Brazier, già punto di riferimento per la gastronomia, in quegli anni. Dopo l'esordio fortunato, la storia scorre velocemente. Dopo  è la volta di Fernand Point, del ristorante La Pyramide. Il suo pigmalione, da cui - come Bocuse stesso ha dichiarato più volte - ha imparato moltissimo; il rigore, in primis, l'importanza dei gesti in cucina, e la necessità d'attenzione al più piccolo dettaglio. 

Poi il ritorno all'Auberge, e nel decennio tra il 1955 e il 1965, esplode in toto la sua leggenda. La prima stella Michelin arriva nel 1958, la terza circa sette anni dopo. E' in questo periodo più che fortunato che un giorno, per caso, Gault et Millau - teorici e fondatori della Nouvelle Cuisine - lo incontrano, e rimangono folgorati. Loro stessi, in alcune interviste raccontano di averlo incontrato per la prima volta quando aveva "soltanto" due macarons, ma era già con un piede sul gradino più alto dell'impero Michelin. 

Ducasse, Roubuchon, Savoy. Bocuse ha fatto da mentore a molti grandi chef, ma soprattutto ha fatto dell'insegnamento e della coltura dei giovani talenti uno degli scopi della sua carriera. Nel 1987, 31 anni fa, fonda il Bocuse d'Or. Un concorso internazionale rivoluzionario nato "prendendo in prestito" la forma dei più grandi eventi sportivi. Ispirandosi a eventi mondiali come le olimpiadi ha immaginato un grandioso spettacolo gastronomico, dandogli come casa il Sirha, un salone dedicato, ovviamente a Lione. Il concetto: riunire 24 giovani chef da tutto il mondo, i più talentuosi della loro generazione, e farli cucinare per 5.,35 ore davanti a un pubblico, con una giuria di chef esperti. Oltre all'evento clou, l'ingranaggio gigantesco che è il Bocuse d'Or comprende una sessantina di competizioni nazionale che si tengono nell'arco dei due anni, appuntamenti che hanno il compito di selezionare gli chef che approderanno poi alla prova finale. 

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY