Banner
Banner
18
Nov

on 18 November 2010. Pubblicato in Numero 192 del 18/11/2010

L'EVENTO

Dodici realtà dell'Isola alle quali va il riconoscimento per essere espressione dell'eccellenza enogastronomica. La manifestazione il 6 dicembre nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni a Palermo

Best in Sicily 2011:
ecco i premiati


Da sinistra verso destra: Arianna Occhipinti, Lorenzo Piccione, Rosario Floridia, Agostino Ninone Sebastiano, Ottavio Guccione, Sebastiano Monaco (Antica Pasticceria Corsino), Carmela Faro (Donna Carmela Resort), Nunzio Campisi (Antica Filanda), Francesco Cassarino (Caravanserraglio), Nino Graziano;
Laura, Caterina, Marilena e Adriana Codogno (Antica Pasticceria Don Gino);
Comune di Malfa a Salina

L’eccellenza enogastronomica siciliana premiata. Sono dodici le realtà dell’Isola nel settore enogastronomico che riceveranno il riconoscimento come “migliori” nel loro settore nella manifestazione “Best in Sicily 2011”, iniziativa ideata e organizzata dal giornale on line Cronachedigusto.it e giunta alla quarta edizione.
La redazione di Cronachedigusto.it. ha lavorato alla ricerca di quanto di meglio offre il territorio siciliano, una ricerca supportata anche dalle numerose segnalazioni dei lettori e che si concretizzerà con le premiazioni in programma lunedì 6 dicembre dalle 17 nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni a Palermo (l’ingresso non è aperto al pubblico).
La provincia dell’eccellenza risulta quella di Ragusa con quattro premiati: Lorenzo Piccione, titolare dell’azienda agricola Pianogrillo di Chiaramonte Gulfi, come migliore produttore di olio, Rosario Floridia di Ispica come miglior produttore di formaggio, Francesco Cassarino come titolare della migliore pizzeria, la Caravanserraglio di Ragusa, mentre Arianna Occhipinti, titolare dell’omonima azienda di Vittoria, riceverà il riconoscimento come migliore produttore di vino. Tre le eccellenze gastronomiche nel Messinese: il miglior macellaio, Agostino Ninone Sebastiano della macelleria La Paisanella di Mirto, il miglior ristorante, l’Antica Filanda di Nunzio Campisi a Capri Leone, e il comune con la migliore offerta gastronomica che è Malfa, sull’isola di Salina (ritirerà il premio il sindaco, Salvatore Longhitano). Rimanendo nell’area occidentale della Sicilia c’è il Donna Carmela Resort, struttura di Carruba di Riposto (nel Catanese) premiato come migliore albergo, mentre a Palazzolo Acreide (Siracusa) si trova la migliore pasticceria: l’Antica Pasticceria Corsino.
A Campobello di Mazara, nel Trapanese, si trova il fornaio più bravo, Ottavio Guccione, titolare dell’Antico Forno a Legna, mentre è di Bagheria (in provincia di Palermo) il miglior bar: Antica Pasticceria Don Gino. Infine, il premio per il personaggio che ha rappresentato meglio all’estero l’eccellenza siciliana andrà a Nino Graziano (Semifreddo - Il Mulinazzo) chef da anni emigrato a Mosca.
«Con questo premio – sottolinea il direttore di Cronachedigusto.it, Fabrizio Carrera - vogliamo ancora una volta creare un circuito virtuoso dove trova spazio la Sicilia più buona da mangiare e da bere e anche la Sicilia più accogliente. Speriamo che il riconoscimento sia anche uno stimolo per i premiati a fare ancora meglio. Riteniamo che chi produce qualità non conosca crisi. Un motivo in più per avere come obiettivo l’eccellenza».

Salvo Butera


 

Share

Commenti  

 
+1 #1 diego 2010-11-18 18:56 i soliti nomi
me lo immagginavo
non avete tenuto assolutamente conto dei voti…
e' il solito realismo siculo
Citazione
 
 
+1 #2 Roberta 2010-11-18 23:16 Vorrei sapere dove il Sig. Diego ha letto che sarebbero stati i voti di noi lettori a decretare i vincitori del Best in Sicily 2011… e poi quali sarebbero questi SOLITI nomi??? io ne conosco solo tre … Citazione
 
 
+1 #3 petulante 2010-11-22 14:24 se non erro quasi tutti hanno fatto publicita'sul sito… Citazione
 
 
0 #4 Bruna 2010-11-22 15:30 Citazione petulante:
se non erro quasi tutti hanno fatto publicita'sul sito…


Che noia!
Redazione ma perchè non bannate certi commenti?
Commento assolutamene inutile, falso, buono solo per stimolare la mia risposta …

Se leggessi regolarmente Cronache di Gusto ci avresti risparmiato il commento.

Ma perchè poi usare un nick?
Paura di usare nome e cognome?
Complimenti al coraggio Mr. Petulante … ma soprattutto DISINFORMATO!
Citazione
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY