Banner
Banner
16
Giu

A Bruxelles la cerimonia mondiale dei Superior Taste Award: l'Italia torna con 73 premi

on 16 Giugno 2017. Pubblicato in Il premio

Il numero dei prodotti italiani certificati di gusto superiore dall’International Taste and Quality Institute (iTQi) di Bruxelles è cresciuto ancora. Dato il successo registrato nelle iscrizioni dei prodotti, infatti, è stato necessario organizzare un’ulteriore seduta di degustazione a fine maggio, dopo che eccezionalmente quest’anno l’iTQi aveva rilasciato gli attestati italiani alla vigilia di TuttoFood per permettere alle aziende di utilizzare la certificazione già durante la fiera (ne parlavamo qui e qui).  

Alla cerimonia mondiale di consegna dei Superior Taste Award nella capitale belga, l’Italia ha dunque infine ottenuto 73 prodotti certificati di 43 aziende, per la precisione 47 prodotti hannotre stelle, 19 due stelle e 7 prodotti una stella. Inoltre a Bruxelles sono stati consegnati tutti i Crystal Taste Award, il riconoscimento speciale che viene attribuito alle aziende che con lo stesso prodotto hanno conquistato  tre stelle per tre anni consecutivi.  "Affrontare la giuria dell’iTQi non è una decisione semplice – ha raccontato Annalisa Rontani, export manager del Salumificio Leoni che ha ottenuto un Crystal Taste Award per il suo Prosciutto Cotto Nazionale Granleoni Regio - l’analisi sensoriale degli chef è la piu completa e rigorosa che ci sia ed è un banco di prova molto impegnativo. Avere quindi ottenuto un tale prestigioso riconoscimento ci riempie di orgoglio e ci farà lavorare con ancor più entusiasmo”. Il Salumificio Leoni produce prosciutti cotti, arrosto ed al forno dal 1960. I suoi punti di forza: carni di origine italiana, tempi di lavorazione non forzati, controllo massimo di ogni fase di lavorazione. In particolare il prosciutto cotto “regio” nasce da carni nazionali selezionate per produzioni pregiate, un top di gamma per sapore, morbidezza e fragranza dalla cottura lenta in un decotto di frutta e verdure fresche  che dona al prosciutto una straordinaria intensità di gusto e fragranza di aromi.

Hanno presentato il loro prodotto per la prima volta quest’anno e subito conquistato le tre stelle con l’Acqua Oligominerale FonteNoce imbottigliata in Calabria dall’azienda Sila ed imbottigliata, appunto, sui monti della Sila ad oltre 1.200 metri di altitudine, particolarmente leggera e povera di sodio. “Siamo un’acqua già piuttosto conosciuta in Italia sopratutto per l’alimentazione dell’infanzia – ha spiegato il suo Ceo Giuseppe Pascuzzo – siamo infatti tra le più vendute nel canale delle farmacie. Ma vogliamo anche essere apprezzati come un’acqua di ottimo gusto, raffinata, da bere per piacere e che ben si abbina a tavola. Con l’Award tre stelle abbiamo centrato in pieno l’obiettivo e adesso faremo anche tesoro del report della giuria iTQi”. 

La Pomis è un’azienda agricola con sede ad Udine che ha avuto certificati Superior Taste Award il suo Condimento Balsamico a base di aceto di mele e la spremuta integrale di mele. “La scelta di partecipare al concorso si inserisce nel nostro percorso avviato da diversi anni di miglioramento continuo dei processi produttivi e dei prodotti – ha spiegato Peter Larcher, titolare dell'azienda Pomis  - sottoporci ad un pannel di altissimo livello e di carattere internazionale ci consente di individuare gli aspetti su cui lavorare, uscendo da logiche autoreferenziali e da uno scenario di consumo locale”. L’azienda guarda alla crescente sensibilità dei consumatori verso gli alimenti buoni e che fanno bene: “La spremuta di mele ne è un esempio chiarissimo – ha continuato Larcher - come anche il condimento balsamico che consente di insaporire i piatti limitando o addirittura eliminando l'uso del sale”. 

Discendente da una famiglia di pescatori che ha iniziato l’attività commerciale trasformando il pescato invenduto, Francesco Renna, direttore commerciale della ditta Renna di Brindisi, specializzata in prodotti di mare e dell’orto, a Bruxelles con il figlio Saverio, oggi l’amministratore unico dell’azienda, racconta che “abbiamo deciso di presentare i prodotti polpo in Olio e Pomodori Rossi Sumpomò per avere una maggiore visibilità internazionale. Con questa valutazione, fatta da professionisti del settore, i nostri prodotti avranno un marchio di eccellenza e un’ opportunità in più per essere scelti dal consumatore finale”. Il segreto del loro successo: materia prima selezionatissima e lavorazione accurata sotto stretto e continuo controllo manuale.  “Vincere un premio del genere una prima volta è già difficile, confermarsi per il secondo anno consecutivo è motivo di orgoglio per noi tutti - ha dichiarato Luigi Pulvirenti, direttore comunicazione di Bacco, azienda premiata con una stella per il suo Pesto alla Brontese e con tre stelle per il PanBacco, dolce natalizio con crema al pistacchio  -  ma non si tratta di un punto di arrivo. Vogliamo offrire ad un consumatore, che è sempre più attento ed informato, sempre più un prodotto non solo buono, ma anche sano e naturale. Questo fa Bacco, da dieci anni, e vogliamo continuare a farlo a lungo. La nostra missione è far conoscere i prodotti di eccellenza della nostra terra, sviluppando un progetto imprenditoriale dove la fretta di ottenere riscontri non prevarrà mai sulla ricerca della qualità”. 

“La nostra partecipazione alla certificazione iTQi è nata per caso – ha ricordato Michele Vacca, socio del salumificio Su Sirboni che ha avuto certificata con due stelle la sua Salsicccia Sarda Puro Suino - abbiamo ricevuto la proposta via email e ci siamo subito resi conto che avrebbe potuto essere un'ottima opportunità per poterci far conoscere. Tra tutti i prodotti abbiamo scelto il quello “base”, perché volevamo avere dei riscontri che ci permettessero di migliorare tutta la gamma. Facciamo infatti salsiccia con diverse aromatizzazioni, da quelle più comuni come peperoncino o anice, a quelle più particolari: mirto, funghi porcini, ecc. A premiarci penso che sia stata la semplicità e la delicatezza del prodotto, siamo davvero orgogliosi del risultato”. Dario Saltarelli produce panettoni artigianali, insieme alla moglie Maria, a Cellole, nel nord della Campania, vicino quel monte Massico famoso sin dai tempi dei Romani per la produzione del pregiatissimo vino Falerno. Un’azienda particolarmente attenta alla valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti tipici quali, ad esempio, la mela annurca. “Abbiamo inviato il nostro Panettone Artigianale per testarlo ad un livello altissimo quale quello della giuria iTQi – hanno raccontato Dario e Maria – avere ottenuto le tre stelle ci ha resi felicissimi perché ci ha dimostrato che abbiamo un prodotto valido anche per il mercato internazionale. Ed il nostro successo è anche quello del nostro terrritorio di cui ci sentiamo ambasciatori”. 

La Compagnia del Montale, con sede a Sassuolo, ha conquistato le tre stelle con il suo Aceto Balsamico di Modena Igp Vigna D’Oro ed il titolare Enrico Zini ha commentato che “continuiamo a essere incredibilmente appassionati al mondo del Balsamico e il Vigna Oro non è altro che il risultato di un equilibrio fra tradizione e savoir faire. Per ottenere un prodotto così prezioso, i nostri segreti sono un’attentissima selezione delle materie prime, un lungo invecchiamento in botti di legni differenti e un costante controllo su tutta la filiera produttiva”.“Come accade ormai da 4 anni, anche quest'anno abbiamo visto premiati con le tre stelle i nostri due prodotti di punta: 100% Arabica e 100% Arabica Gourmet  - fa notare con soddisfazione Enrico Bendinelli, export manager della Torrefazione Caffé Roen di Affi, in provincia di Verona - con la nostra partecipazione al Superior Taste Award miriamo a far riconoscere l'elevato standard qualitativo delle nostre miscele di caffè espresso attraverso una giuria di esperti provenienti da esperienze diverse, con un giudizio ad ampio spettro sulla qualità dei nostri prodotti. Inoltre la partecipazione continuativa al concorso ci risulta utile nel monitoraggio del nostro livello qualitativo, grazie anche ai report che ci fornisce iTQi”.

Quella di Terenzio Faccio è una piccola realtà, Torrefazione Bugella, nata nel 2009, ma che ha già ottenuto il riconoscimento di Eccellenza Artigiana della Regione Piemonte, e già presente anche sui mercati esteri. “Con questo premio intendo rafforzare la mia immagine verso i mercati esteri mantenendo un occhio di riguardo al mercato italiano Miscela Bugella, il nostro prodotto di punta,  nasce in ricordo della città di Biella, in origine Bugella – ha spiegato Terenzio Faccio - è una miscela di 9 varietà di caffè, per la precisione 5 Arabica e 4 Robusta, di ottima corposità con profumi di Noce e Mandorla che si dissolvono in Frutta Tropicale per chiudersi in sentori di Cacao all'Anice”. Lombarda, di Sassella, pure la Gastronomia Camer che con la sua Composta di Cipolla e Pistilli di Zafferano ha conquistato le due stelle. “L’obiettivo principale prefissato presentando il nostro prodotto alle selezioni iTQi, è stato quello di valutare come una declinazione di composta per formaggi possa essere apprezzata, tal quale o in accompagnamento - ha spiegato Daniele Gobbi, Responsabile Ricerca e Sviluppo per Gastronomia Camer  - Lo studio per la nostra composta è stata davvero grande, ma il risultato ha ripagato altamente i nostri sforzi.  Abbiamo dunque un nuovo obiettivo per il prossimo anno: proporre nuovi prodotti sempre con una qualità altissima e materie prime scelte”. 

C.d.G. 

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it