Banner
Banner
12
Dic

Nasce il coordinamento delle Strade dell'Olio, del Vino e dei Sapori: avrà sede in Umbria

on 12 Dicembre 2017. Pubblicato in Scenari


(ph Ansa)

Nasce il Coordinamento delle Strade dell'Olio, del Vino e dei Sapori italiane che trova "casa" in Umbria nella prestigiosa sede di Palazzo della Corgna a Castiglion del Lago. 

A fare gli onori di casa, Sabina Cantarelli, presidente della Strada dei Vini del Trasimeno e Paolo Morbidoni, presidente dell'Associazione Regionale Strade del Vino e Olio dell'Umbria che, al taglio del nastro, hanno voluto sottolineare l'importanza di un atto di maturità compiuto da tutte le Strade presenti volto a favorire una crescita ulteriore di un segmento turistico strategico per il futuro del paese come quello rurale, enologico e agroalimentare. Le Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori vogliono provare ad avere una voce sola nel confronto con le Istituzioni del paese e degli altri interlocutori nazionali e a lavorare insieme su progetti comuni di ampio respiro e di lungo periodo. Le 23 Strade che hanno approvato il Protocollo, in vigore dal prossimo 1 gennaio, rappresentano migliaia di aziende agricole e cantine, imprese dell'accoglienza e della ristorazione, dell'artigianato tradizionale, oltre a tantissimi Enti locali e territori che custodiscono un patrimonio unico e preziosissimo di cultura, di tradizioni e di risorse ambientali e giacimenti enogastronomici.

I fattori caratterizzanti il Protocollo d'Intesa su cui si fonda il Coordinamento Nazionale sono: lo scambio di buone pratiche, anche attraverso la partecipazione in maniera congiunta ad iniziative; la condivisione di materiali, informazioni e dati ritenuti di reciproco e generale interesse; la creazione di un gruppo di lavoro per studiare pacchetti turistici congiunti, attività didattiche e formative, attività promozionali, educational tour per buyer, educational per giornalisti; incentivare il raggiungimento di standard di qualità elevati per l'attività delle singole strade; lo studio e l'attuazione di accordi culturali, commerciali e promozionali incrociati; l'impegno alla diffusione all'interno della propria Federazione Regionale dei contenuti dell'accordo e all'estensione della sua valenza nella Regione di riferimento; l'impegno ad operare congiuntamente nella ricerca delle risorse indispensabili per la realizzazione di progetti condivisi e nella ottimizzazione di quelle esistenti, sia a livello nazionale che comunitario; la collaborazione tra i firmatari e con Enti, Associazioni, Consorzi di settore per costruire un sistema destagionalizzato dei flussi turistici e la valorizzazione dei servizi essenziali del territorio.

Ecco l'elenco di tutte Le Strade e le Federazioni presenti all'incontro di ieri:

  • Dall'Umbria: Strada dei Vini dei Colli del Trasimeno, Strada del Sagrantino, Strada dei Vini del Cantico, Strada dell'Olio evo Dop Umbria, Strada dei Vini Etrusco Romana e l'Assessore Regionale Strade dei Vini e dell'Olio dell'Umbria
  • Dalla Toscana: Federazione Strade dei Vini e dei Sapori di Toscana, Strada dei vini di Cortona, Strada del Vino e dell'Olio Lucca Montecarlo e sapori di Versilia, Strada del vino nobile di Montepulciano e sapori della Valdichiana Senese
  • Dalla Sicilia: Strada del vino e dei sapori Val di Mazara, Federazione delle Strade del vino e dei sapori di Sicilia, Strada del vino e dei sapori dell'Etna
  • Dalla Puglia: Strade dei vini Doc Castel del Monte Puglia. Dal Trentino: Strada del Vino e dei Sapori del Trentino
  • Dal Veneto: Strada del Prosecco e vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, Strade della Valpolicella, Strade del vino Soave, Strade del vino Colli Euganei
  • Dal Piemonte: Strade del vino e dei sapori dei Colli Tortonesi, Strada del Barolo e grandi vini di Langa
  • Dal Lazio: Strada del vino e dei prodotti delle Terre Etrusco Romane, Strada del vino Terre Casanese di Olevano Romano
  • Dalla Lombardia: Federazione delle Strade dei Vini e Sapori della Lombardia, Strada del Franciacorta
  • Dall'Emilia Romagna: Strada del vino e dei sapori dell'Appennino Bolognese.

C.d.G.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY