Banner
Banner
21
Feb

on 21 Febbraio 2011. Pubblicato in Numero 205 del 17/02/2011

L'INIZIATIVA

Alla 31esima edizione della Borsa Internazionale del Turismo di Milano la Puglia rende omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia con piatti ispirati ai colori della nostra bandiera

Le Ricette Tricolore
della Puglia alla Bit


Il padiglione Puglia e Domenico Maggi

Alla Bit di Milano, dal 17 al 20 febbraio 2011, il Movimento Turismo del Vino Puglia ha presentato ogni giorno un menu con ingredienti della tradizione territoriale pugliese rigorosamente verdi, bianchi e rossi , per la promozione del turismo enogastronomico italiano. I tre chef Antonio De Rosa, Domenico Maggi e Corrado De Virgilio si sono, infatti, esibiti dal vivo nella preparazione di piatti rappresentativi dei diversi territori della regione pugliese, con materie prime locali e  in grado di esaltare i colori della bandiera italiana. “Ricette del Tricolore – spiega De Rosa – è il tema delle degustazioni nello stand della Puglia alla Bit 2011, per rendere omaggio all’Italia ma anche al nostro patrimonio enogastronomico, rispettando la territorialità e la stagionalità dei prodotti utilizzati”. L’idea ci è sembrata ancor più interessante, considerato che l’offerta turistica non dovrebbe poter prescindere da quella enogastronomica, nella consolidata formula di itinerari legati a degustazioni delle eccellenze del patrimonio culinario del territorio.
La lezione di cucina dedicata ai sapori e alla gastronomia tipica del Salento ha portato in tavola il seguente menu, con piatti tradizionali rivisitati per l’occasione: melanzane ripiene di carne e gratinate con primo sale, salsa di pomodoro crudo all’origano selvatico e basilico; lanaca con il baccalà alla salentina, ossia tagliatelle di sola semola condite con salsa di pomodori pelati, olive Leccine, filetto di baccalà infarinato e fritto e abbondante prezzemolo; scaloppa di pescatrice con guazzetto di carciofi brindisini e pomodoro di Torre Guaceto scoppiato in padella.


Melanzane ripiene di carne e gratinate con primo sale,
salsa di pomodoro crudo all'origano selvatico e basilico


Lanaca con il baccalà alla salentina


Scaloppa di pescatrice con guazzetto di carciofi brindisini
e pomodoro di Torre Guaceto scoppiato in padella

Ad accompagnare i piatti il locale e rinomato pane di Altamura e gli oli del Movimento Turismo dell’Olio. In abbinamento due vini salentini: Tornamaresca Calafuria Salento Igt 2010 - Negroamaro e Notarpanaro Salento Rosso IGT 2004 – Negroamaro Taurino. Oltre alle degustazioni, nel Padiglione Puglia sono stati organizzati anche dei laboratori per la preparazione delle tipiche orecchiette. Considerata la numerosa partecipazione agli eventi proposti, sarà di certo stata stuzzicata la voglia di tutti gli enoturisti di programmare un prossimo viaggio in questo territorio. 

Daniela Corso

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it