Banner
Banner
27
Ago

IL PERSONAGGIO Il signore dello sgombro sott'olio

on 27 Agosto 2008. Pubblicato in Numero 76 del 28/08/2008

    IL PERSONAGGIO


Pasqualino Famularo ha ereditato l’azienda del padre: da 60 anni il pesce in scatola prodotto a Lampedusa tonnofamularo_9040.jpgporta il loro nome

Il signore
dello sgombro
sott'olio


Da 40 anni passione e amore per il lavoro sono gli ingredienti che hanno portato la famiglia Famularo a diventare i maggiori produttori di sgombro sott’olio dell’isola di Lampedusa. Prima il padre, Gaetano, che fondò nel 1942 l’azienda e ora Pasqualino, che fin da piccolo aiutava il padre apprendendo così i segreti della lavorazione del pesce.
Metodologie di lavoro ancora artigianali per mantenere il gusto genuino e originale del pesce.
L’impresa all’iniziodella metà del secolo scorso era una delle poche risorse economiche dell’isola, lavoravano uomini, donne e anche bambini, e ancora oggi il personale dell’industria è quello di cinquant’anni fa, passato da padre in figlio, nel 1981 non è cambiato nulla delle originarie tecniche di conservazione.
La lavorazione dello sgombro è la più antica tra quelle presenti a Lampedusa, rappresenta da sempre una fonte inesauribile di ricchezza per i pescatori isolani. Viene pescato da aprile a novembre sia dalle barche lampedusane che da quelle trapanesi che approdano numerose. Oggi all’opera ci sono circa 30 persone, ma l’iter di lavorazione non è mai cambiato, il pesce è lavorato completamente a mano.
famularo_8969.jpgPrima l’arrivo dello sgombro, privato della testa e poi bollito, viene pulito e sfilettato “a lama di coltello”. Dopo la sterilizzazione e una successiva fase di stagionatura, che dura circa 5 mesi, i filetti di sgombro inscatolati ad uno ad uno e oliati possono essere esposti negli scaffali per la vendita al pubblico. Giornalmente vengono prodotte circa 150 scatole da 3 chili ciascuna, e poi “tutto dipende dalla richiesta - spiega Pasqualino Famularo -, lavoriamo molto con i turisti e grazie al passaparola, fino ad ora non abbiamo mai speso un centesimo in pubblicità. È un’impresa familiare, ci conosciamo tutti da anni, ma continuare ad essere imprenditori in quest’isola è una sfida difficile”.
Lo sgombro sott’olio è solo una delle specialità della ditta Famularo, vengono prodotte anche acciughe, pesce spada e tonni, sempre stando fedeli alle metodologie di lavoro tradizionali.
Accompagnato dai legumi ad insalata, o con la pasta, lo sgombro sott’olio ha un sapore fresco, è un pesce azzurro e contiene grassi insaturi, aiuta ad abbassare il colesterolo.


Aurora Pullara

(foto Petyx)
 
Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it