Banner
Banner

Il personaggio

25
Giu

Viti, uva e cambiamenti climatici: Marco Simonit ne parla al simposio dei Masters of Wine

. Pubblicato in Il personaggio

Unico relatore italiano presente al nono  Symposium Masters of Wine, che si è tenuto nei giorni scorsi a Logroño ne La Roja, in Spagna

La voce e l’esperienza Marco Simonit al IX Symposium Masters of Wine, che si è tenuto nei giorni scorsi a Logroño ne La Roja, in Spagna. 

22
Giu

I nuovi "Chevalier" dell’Ordre des Coteaux de Champagne: un siciliano nel gotha francese

. Pubblicato in Il personaggio

Il sommelier Nando Papa, campano di nascita, ma siciliano di adozione, tra i 4 che riceveranno il prestigioso riconoscimento


(Nando Papa)

Il sommelier siciliano Nando Papa sarà insignito del prestigioso riconoscimento di "Chevalier" dell’Ordre des Coteaux de Champagne. 

20
Giu

Massimo Bottura è al settimo cielo: "In cucina l'Italia vince i mondiali"

. Pubblicato in Il personaggio


(Massimo Bottura - ph Vincenzo Ganci)

Massimo Bottura torna sul trono della ristorazione mondiale in smoking, a Bilbao premiato capolista dei The World's 50 Best Restaurants (leggi questo articolo).

21
Giu

La vittoria di Bottura esempio per la cucina italiana. Basta tecniche eclatanti o provocazioni

. Pubblicato in Il personaggio

di Alessandra Meldolesi

Poteva restare un miracolo isolato quello di Massimo Bottura, laureato miglior cuoco del mondo dalla giuria dei "World'5 50 Best Restaurant" nel 2016, quando si era appena conclusa Expo, evento dal prepotente effetto induttore, che ha portato l’Italia alla ribalta e il mondo in Italia.

20
Giu

Il sommelier autodidatta che lavora in uno stellato: "Bisogna saper fare oltre gli schemi"

. Pubblicato in Il personaggio

Claudio D'Alessandro è tornato nella "sua" Palermo e al Bye Bye Blues di Patrizia Di Benedetto. E si racconta: "Non sono contrario ai diplomi di sommelier, ma penso che il vino sia un modo di comunicare e il metodo migliore per apprenderlo è fare esperienza, sul campo”


(Claudio D'Alessandro)

di Francesca Landolina, Palermo

Trentasette anni, palermitano doc, Claudio D’Alessandro si racconta a Cronache di Gusto. Dal 2010 sommelier al Bye Bye Blues di Mondello, ristorante della stellata Michelin Patrizia di Benedetto, dopo una anno di lontananza, fa ritorno in quella che dice essere la sua “casa”, il luogo di lavoro in cui ritrova se stesso e il piacere di esercitare la sua professione.

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY