Banner
Banner

L'intervista

25
Ott

Dal metanolo a oggi, Gianfranco Fino racconta la “sua” Puglia: “Basta ai vini da taglio”

. Pubblicato in L'intervista

(Gianfranco Fino - ph Vincenzo Ganci)

di Giorgio Vaiana

Di certo tutti gli attestati e i premi ricevuti non gli hanno fatto montare la testa. “Ho vissuto il 1986 e lo scandalo dei vini al metanolo – racconta Gianfranco Fino – Ora so, per certo, che con impegno, passione e amore per il territorio, siamo riusciti a far tornare la Puglia una delle regioni più importanti dal punto di vista enologico”.

07
Ott

Angelo Maci (Due Palme): "Il futuro sono le bollicine. La mia Puglia? Ora ha un'identità"

. Pubblicato in L'intervista

Nostra intervista al presidente della cantina pugliese che racconta la vendemmia 2016, traccia un bilancio della storia enologica pugliese e parla dei progetti futuri


(Angelo Maci)

di Giorgio Vaiana

“Non sono mai stato così felice di essermi sbagliato”. Angelo Maci è il presidente di Cantina Due Palme. Oggi racconta l’ultimo giorno di vendemmia ufficiale. 

27
Set

Aniello Razzano, ecco lo chef campano che ama la Sicilia e il limone verdello

. Pubblicato in L'intervista


(Aniello Razzano)

di Francesca Landolina

Aniello Razzano, da quest’anno executive chef del ristorante Oliviero del Belmond Villa Sant’Andrea di Taormina, arriva in Sicilia dopo importanti esperienze professionali in cucine prestigiose: quelle del Badrutt’s Palace Hotel di St. Moritz, del Four Seasons di Milano, dell’hotel Villa San Michele di Fiesole e del ristorante Il Carpaccio, all’interno dell’Hotel Royal Monceau di Parigi.

27
Set

Georg Riedel, "l'architetto" del calice: "Il bicchiere è importante tanto quanto il vino"

. Pubblicato in L'intervista


(Georg Riedel - Ph Vincenzo Ganci)

di Giorgio Vaiana

Ricerca costante, quasi quotidiana, del calice perfetto, “che in realtà non esiste e che dipende molto dai gusti”.

19
Set

Export, il sorpasso della Toscana sul Piemonte, Liberatore: “Chianti asso nella manica”

. Pubblicato in L'intervista

Intervista con il direttore del Consorzio Chianti Classico: “La qualità in crescita e le scelte azzeccate degli ultimi anni hanno dato i loro frutti”

 
(Giuseppe Liberatore)

di Giorgio Vaiana

La Toscana supera il Piemonte nel valore delle esportazioni. Un dato importante, storico. E non di poco tra l’altro. Visto che, come fatto sapere da Business Strategies (leggi qui), la Toscana ha raggiunto quota 427,1 milioni di euro, contro i 404,6 milioni di euro del Piemonte. E grande merito di questo dato lo si deve al Chianto Classico che raggiunge in valore quasi quota 300 milioni.

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it