Banner
Banner
Banner

La curiosità

25
Mar

Vinitaly, si chiude: 576 mila bottiglie stappate

. Pubblicato in La curiosità

Quasi 600 mila bottiglie stappate, per la precisione 576.000 bottiglie (si tratta di stime) nei quattro giorni di Vinitaly, 2,8 tonnellate di tappi di sughero, 130.000 bicchieri utilizzati. Ecco alcuni dei numeri del Vinitaly che si avvia alla conclusione della 49esima edizione.

24
Mar

Cambiamenti climatici... benefici. E l'Amarone della Valpolicella diventò più buono

. Pubblicato in La curiosità


(Una vista mozzafiato sui vigneti di San Giorgio nella Valpolicella)

Quando si dice "non tutto il male vien per nuocere". Prendete il caso della Valpolicella, territorio divenuto nell'arco di un ventennio uno dei modelli più all'avanguardia nel panorama vitivinicolo internazionale, grazie soprattutto al suo vino principe, l'Amarone.

13
Feb

Milano, sarà ripiantata la vigna di Leonardo Da Vinci. E si scopre che era malvasia

. Pubblicato in La curiosità

A fine mese torna, nel cuore di Milano, la vigna di Leonardo: sarà piantata nel luogo esatto dove sorgeva il vigneto donato da Ludovico il Moro al celeberrimo artista come compenso per il Cenacolo. 

13
Feb

Sempre più gli sposi che pronunciano il loro "sì" in cantina

. Pubblicato in La curiosità

Sposarsi in Italia in formula Ww, wedding on wine. 

05
Feb

Il vino più antico del mondo ha 543 anni

. Pubblicato in La curiosità


(Il vino più antico del mondo: ha 543 anni - Foto Le Figaro)

Cristoforo Colombo stava ancora progettando il suo viaggio nelle Indie che poi si rivelarono le Americhe. E già, questo vino, un bianco d’Alsazia, aveva 20 anni.
Sarebbe il vino più vecchio del mondo, ha più di 5 secoli, per la precisione 543 anni, visto che è datato 1472.

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it