Banner
Banner
20
Nov

on 20 November 2008. Pubblicato in Cosa leggo

COSA LEGGO

Le regine dei fornelli

Un viaggio culinario da Modica a Samoa. Gustando piatti curiosi, svelando i segreti della cucina, ma soprattutto raccontando storie di donne. Sono tutte regine dei fornelli quelle che Roberta Corradin ha incontrato e reso protagoniste nel suo libro “Le cuoche che volevo diventare. Ventuno grandi donne in cucina” (Edizioni Etpop Einaudi, € 12,50). E attraverso le loro ricette, tutte rigorosamente già provate (come l’autrice sottolinea nella prefazione), svelano i trucchi del mestiere e il mondo della cucina al femminile. Sì perché una puntualizzazione è necessaria. La cuoca non è lo chef (parola che, infatti, è solo maschile). La cuoca è il braccio operativo, ma spesso anche la mente, è colei che sta dietro le quinte. Lui, lo chef, spiega le ricette al pubblico, cura i contatti, “vende” l’immagine. Eccola la riflessione iniziale, il piccolo sfogo che la cuoca anonima, filo rosso del viaggio-racconto, si concede fin dalle prime battute. Quasi a voler mettere le cose in chiaro. Perché da Lione a Barcellona, passando per la Grande Mela, tutto ruota attorno alla cucina al femminile. Dai bucatini cacio e pepe di Jodie ai baci di dama di Marta, fino al gronco di Nenetta, ogni ricetta racchiude un mondo da scoprire. E una storia. Come quella travagliata di Sadjia, insegnante di francese fuggita dall’Afghanistan che adesso, nel suo ristorante di Parigi (reale come tutti quelli citati nel libro), cucina mantu e ashak. O come quella, paradossale, di Laura Maioglio, chef’s coach (allenatrice di cuochi) del suo ristorante, lo storico Barbetta di New York, pur non sapendo cucinare. Tant’è. Questo era quello che fortissimamente voleva…

Vicky Sorci

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Video

Video/2

Video/3

Facebook Fan Box

Ultimi commenti

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Isidoro La Lumia, 98
90139 Palermo
tel. 0917726885
fax 0917726884
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento editoriale:
Manuela Laiacona

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Marketing ed eventi:
Maria Antonietta Pioppo

Collaboratori
Alessandro Alì
Lucrezia Balducci
Cristina Barbera
Marina V. Carrera
Fabio Cimmino
Daniela Corso
Armando Garofano
Stefano Gurrera
Elena Mancuso
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Massimiliano Montes
Giovanni Paternò
Francesco Pensovecchio
Aurora Rainieri
Salvo Ricco
Rosa Russo
Giorgio Vaiana
Rita Vecchio


Traduttrice per il francese
Viviana Gaia Sbeglia

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it