Banner
Banner
17
Dic

L'ultima impresa di Gabriele Bonci

on 17 Dicembre 2012. Pubblicato in Dove mangio


Gabriele Bonci

Dici Bonci e pensi a lievito naturale, farine biologiche e macinate a pietra in purezza, pane e pizza dalle alveolature soffici e croste croccanti e profumate.

Oggi il maestro dei lievitati è tutto questo e molto più nel suo nuovo panificio. Niente orpelli e giri di parole, sin dall’insegna. A parlare sono le sue creazioni, come in ogni boulangerie, a cui Gabriele si è ispirato, che si rispetti: prodotti salati, dunque, ma anche dolci, come gli imperdibili croissant, la grande varietà di biscotti e frolle, le briosce come quelle siciliane, i bomboloni con la crema, i ventagli di pasta sfoglia e il millefoglie “espresso”, farcito al momento.


Brioche siciliane

“Si può dire – rivela Gabriele – che sia nato pasticcere, avendo iniziato la mia esperienza a quattordicianni nei ristoranti romani occupandomi proprio di dolci. In questo locale ho voluto concentrare tutte le cose sane e buone che possono trovarsi all’interno di un forno con il desiderio di mantenerlo un locale popolare, e poi cercavo uno spazio da dedicare al pane”. Già, il pane, di una bontà oramai rara, nelle grandi forme a pagnotta o a filone, di grano duro, multicereali, integrale e ai datteri, con il frutto intero custodito all’interno, ultima creazione di Gabriele assaggiata in anteprima, e ancora i pani insaporiti in base alla stagione, come quello di zucca, senza aggiunta di acqua. Davvero popolari i prezzi: appena € 2,90 per il casereccio, non più di € 4,00 per l’integrale e meno di € 10,00 per quello alla zucca. Anche la pizza è leggera e croccante insieme, quella bianca anche pronta da farcire con i salumi e i formaggi di qualità selezionati da Gabriele, e ancora hamburger all’italiana con carne La Granda e panini al metro

Tra le materie prime utilizzate, le farine sono quelle del Mulino Marino di Cossano Belbo e quelle dell’azienda laziale Poggi, le verdure e i formaggi provengono da coltivatori della zona e allevatori artigianali, e il burro Pamplie utilizzato per la pasticceria proviene direttamente da una delle migliori latterie francesi.   Ad affiancare Gabriele, Franco Palermo, un’icona nel mondo della panificazione romana, per il pane e Valerio Coltellacci per la pasticceria.


Ventaglio di pasta sfoglia

Tra i tanti locali di Gabriele, questo è quello che crediamo gli assomigli di più, un forno di quartiere, democratico e generoso nell’offerta di prodotti di assoluta qualità a prezzi contenuti, dove a fare la differenza non sono solo gli ingredienti ma come lo stesso fornaio Bonci ci tiene a sottolineare, anche il tempo e l’amore che li legano insieme.
 
Panificio Bonci
Via Trionfale 36
Roma
Tel. 06/39734457
 

Daniela Corso

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner
Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni
Alessandra Flavetta

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Stefania Giuffrè

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Giovanni Paternò
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it