Banner
Banner
13
Apr

Olio della settimana: Incoronati Valle del Belice DOP di Carbona

on 13 Aprile 2013. Pubblicato in L'olio della settimana

Nocellara del Belice.

Nel 1940 la famiglia Di Benedetto con 30 ettari di soli uliveti di sola Nocellara del Belice, quasi tutti secolari, inizia la sua attività agricola. Siamo nelle contrade Seggio e Strasatto a 3 km da Castelvetrano e 4 dal mare, in vicinanza della zona archeologica di Selinunte. Oggi gli ettari sono diventati 60 sempre di Nocellara e l'azienda è nelle mani delle sorelle Cinzia e Rosaria e due cugini, ambedue Giuseppe.
 
L'extravergine è uno solo sotto la DOP Valle del Belice e di nome fa Incoronati perchè con estro barocco l'etichetta riporta una antica pittura che raffigura l'incoronazione di Federico II, il normanno di cui si dice che nella cerimonia fosse stato unto di olio di oliva. L'uliveto è reso irriguo per soccorso e produce olive anche da mensa, per la DOP Nocellara del Belice, in salamoia, denocciolate, condite ed in paté; è coltivato secondo il severo disciplinare che prevede concimi naturali e trattamenti strettamente necessari e di impatto ridotto.

La Nocellara del Belice è una delle cultivar che hanno contribuito al successo dell'olio siciliano fuori dall'isola, costituisce  la varietà più diffusa nella Sicilia occidentale e predominante nel trapanese specialmente nei comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna nei quali diventa la prima DOP come oliva da mensa, perchè il volume, la carnosità e il gusto ne fanno anche una specialità da mangiare. Poichè produce anche un ottimo olio la vediamo come prima attrice nelle tre DOP olearie: Val di Mazara, Valli Trapanesi e Valle del Belice, quest'ultima nata nel 2004. Ha drupa grossa, quasi sferica, l'olio ha spesso fruttato intenso e un profilo sensoriale amaro e piccante con assenza del dolce.

La raccolta è a mano senza scuotitori che potrebbero anche minimamente danneggiare il frutto utilizzando i classici panieri. Le olive raccolte per l'olio ad ottobre quando sono più verdi che invaiate sono molite in giornata in un frantoio non aziendale a tre fasi, quindi con aggiunta di acqua. L'olio è stoccato sotto azoto in serbatoi inox dove decanta. Se ne producono 500 litri che si trovano in negozi per prodotti tipici e in ristoranti oltre che in azienda dove insiste un agriturismo dove gustare i prodotti della campagna e trascorrere notti tranquille.

Degustiamolo. Al naso sentori di carciofo e pomodoro, note erbacee e di mela verde, profumato ed accattivante. In bocca, contrariamente alle caratteristiche della cultivar, è un olio delicato con pochissimo amaro e un lieve piccante, piacevole per il gusto di carciofo ed il suo equilibrio. Dalle analisi risulta un'acidità di 0,11; perossidi 7,90; polifenoli 184 che confermano il poco amaro presente.
 
Dedicato a chi non apprezza oli con evidenti amaro e piccante, si abbina sul pesce crudo, su gamberi lessi, su radicchio grigliato. La bottiglia da ½ litro la trovate ad 8 euro.

Agricola Carbona
Contrada Strasatto
Coordinate 37.39.41 – 12.49.30
casella postale 185
91022 Castelvetrano (Tp)
tel. 0924 906919
www.agriturismocarbona.it




Recensioni
di Giovanni Paternò

Rubrica a cura di   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it