Banner
Banner
27
Ott

Olio della settimana: Itrana monocultivar di Oliotto

on 27 Ottobre 2012. Pubblicato in L'olio della settimana

Tante volte la curiosità diventa conoscenza per diventare passione e addirittura attività.

E' il caso di Giovanni D'Antoni che nel suo paese Moricone in provincia di Roma si occupa dell'officina di famiglia di macchine agricole. Nella campagna di proprietà hanno anche degli uliveti e così Giovanni decide di frequentare un corso per assaggiatore di Olio. Si appassiona alla materia tanto da decidere di intraprendere con costanza e metodo l'attività di produttore  e di commerciante di extravergine. Aumenta la superficie  e quindi si dedica con attenzione ai 4 ettari di Caninese in comune di Vetralla (Vt) e ai 3 a Moricone di varie cultivar: Itrana, Carboncella, Salviana, tutte autoctone e diffuse nel Lazio e Leccino diffusa in tutta l'Italia centrale. Li commercializza in varie combinazioni tra cui la DOP Sabina e in prodotti agricoli sotto vetro.
 
Inoltre affascinato dalla varietà Itrana decide di acquistarne da altri produttori della zona l'olio monovarietale scelto sulla base di selezione alla pianta, di analisi di laboratorio e della qualità all'assaggio. Così ai 10.000 litri di produzione ne affianca circa 700 di Itrana in purezza. Si serve di due frantoi moderni a ciclo continuo sempre in zona affinchè le olive raccolte all'inizio dell'invaiatura possano essere molite nel tempo più breve.

L'Itrana è una delle cultivar principali della regione Lazio e in genere conosciuta col sinonimo di oliva di Gaeta è ottima da tavola dove viene usata in salamoia appena invaiata oppure raccolta da gennaio in poi quando è nera e relativamente appassita. Ottima anche da olio che risulta delicato in quanto poco piccante, lievemente amaro e ricco di acido oleico e di polifenoli.
 
Come detto D'antoni acquista quest'olio ricavato da piante coltivate con i minori trattamenti possibili e lo commercializza in regione e dal suo sito web dove le vendite raggiungono in genere il 15% del totale e da dove può essere spedito in tutto il mondo.
 
Degustiamolo: all'olfatto si distingue immediatamente il profumo dell'oliva verde e riscaldandolo col palmo della mano si avverte il pomodoro come frutto e come foglia, l'erbaceo e il carciofo. Al gusto è viscoso, poco piccante e leggermente amaro e nella retrolfatazione rimane il vegetale del carciofo e un tantino di mandorla. Olio equilibrato, delicato, piacevole, fruttato quasi intenso.
 
Si abbina a piatti delicati, pesce in particolare, per condire insalate e per fritture panate.
Lo trovate sul sito web aziendale a 12,50 euro per la bottiglia da ¾ con sconti secondo le quantità.

Oliotto
di Giovanni D'Antoni

via del Parco 19
00010 Moricone (Roma)
tel. 0774 605169
www.oliotto.com




Recensioni
di Giovanni Paternò

Rubrica a cura di   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Share

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati

Siamo online da
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Publisette
Banner
Banner
Banner

Facebook Fan Box

Banner

Ultimi commenti

Area Riservata

 

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Webmaster e
Web&Graphic Designer:
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Maria Casiere
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Daniela Corso
Ilaria de Lillo
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Giorgio Romeo
Rosa Russo
Anna Sampino
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it