Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in I nostri consigli
di C.d.G.

Raccontare di un bianco che nasce in una terra storicamente vocata ai rossi significa riconoscere il risultato di una sfida e le potenzialità di un territorio.

Il Marzaiolo 2010 di Riofavara, blend di Inzolia, Grecanico con una piccola percentuale di Chardonnay possiamo considerarlo una perla nel regno del Nero d’Avola, solo 8.000 le bottiglie prodotte, incastonata in un fazzoletto di 18 ettari. Siamo ad Ispica. Ad averlo voluto è stato Massimo Padova, titolare della cantina, che ha saputo leggere nei suoi terreni potenzialità da grandi bianchi valorizzandole con la coltivazione biologica. Cura e rispetto della pianta che il produttore trasforma in massima delicatezza al momento della raccolta. I grappoli che danno vita al Marzaiolo, infatti, vengono selezionati e il meglio raccolto a mano. Quello che apprezziamo nel calice è il risultato di numerose messe a punto, di una ricerca, quasi maniacale da parte di Padova, della composizione perfetta che restituisse a chi la bevesse la tipicità del territorio. Impresa riuscita, possiamo dire. Di questa parte sud orientale della Sicilia il blend porta dentro, infatti, la sapidità e una forte mineralità. Fotografa fedelmente il contesto naturalistico dove mette radici. Sono le caratteristiche che subito lo rende amabile e di grande beva già dal primo sorso. È un vino solare, ce lo dicono i riflessi giallo oro intensi, accattivanti.

La veste olfattiva è esotica. Ananas, banana e mango si colgono con nettezza, componenti di un quadro aromatico estremamente fine. Dà sensazioni di eleganza e di mediterraneo allo stesso tempo. L’acidità è importante, sostenuta dalle note sapide e minerali. Persiste in bocca con grande armonia, e svanisce lentamente rievocando le note percepite al naso. Fa solo acciaio, una parte di mosto, il 10%, sta sui lieviti per 60 giorni. Un vino coerente, equilibrato e ricco. Piacevole da bere anche da solo. Ideale accompagnamento per piatti a base di pesce, come carpacci, tartare, salmone.

 

C.d.G.

 

Riofavara
c.da Favara
97014 Ispica (Rg)
Tel. 0932795130 - fax 0932773057/959839
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - web: www.riofavara.it
prezzo del Marzaiolo allo scaffale: 8 euro


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

Maurizio Albarello
Trattoria Antica Torre
Barbaresco (Cn)

Stefano Mazzone

Grand Hotel Quisisana

Capri (Na)

2) Tortelli di cipolle al burro di acciughe e pecorino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search