Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Contributors

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone
Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri
Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri
Enzo Raneri

Mauro Ricci
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione
eventi
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il premio il 03 Gennaio 2017
di C.d.G.

C'è ancora tutto il mese di gennaio per iscriversi alla dodicesima edizione di "Birra dell'anno", il concorso promosso da Unionbirrai che premia le migliori birre italiane e la cui cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 18 febbraio all'interno della maxi vetrina Beer Attraction (18-21 febbraio) presso i padiglioni dell'Italian Exibition Group Fiera di Rimini.

Il modulo di iscrizione è scaricabile all'indirizzo www.unionbirrai.com insieme al regolamento. Le birre dovranno essere consegnate rigorosamente dall'1 all'11 febbraio all'indirizzo segnalato sul sito dell'associazione. Tra le novità del contest il rinnovo delle categorie stilistiche che passano da 26 a 29 e vedono una più marcata presenza delle birre di ispirazione tedesca a bassa fermentazione come Marzen, Vienna e Bock; il ritorno di una classe ad hoc per le chiare e ambrate a fermentazione ibrida (mix di tecniche lager ed ale) con note maltate tipiche delle Kolsch o luppolate delle California Common; una netta distinzione tra Apa e Ipa a bassa/media gradazione alcolica; infine la creazione di una categoria a parte per le aromatizzate e speziate Blanche/Witbier.

La giuria internazionale, che sarà presieduta da Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, stilerà una classifica delle migliori cinque birre di ogni categoria, riservando podio e premi solamente alle prime tre. Il premio speciale "Birrificio dell'anno" andrà invece al produttore che, con almeno tre birre in concorso, avrà ottenuto la migliore sommatoria di punteggi.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search