Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Giada Giaquinta

Christian Guzzardi
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Maddalena Peruzzi
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Marcella Ruggeri
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni
Alessia Zuppelli

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il progetto il 24 Novembre2014

Prodotti che appartengono al nostro patrimonio di conoscenze contadine, coltivazioni biologiche al cento per cento, alle quali è affidato il compito di non far perdere i principi che costituiscono la cultura siciliana.

Con un occhio attento alle loro caratteristiche nutrizionali e salutistiche. Tutto questo è riunito all’interno di U Panaru – Best Sicily Food, un progetto nato dall’idea di Fabrizio Melfa, medico nutrizionista e specialista in Scienza dell’Alimentazione oltre che divulgatore nell’ambito dell’alimentazione, benessere ed Anti-aging. “Nel tempo - spiega - ho potuto constatare come ci sia molta ignoranza di base su quelli che sono i prodotti tipici siciliani e poi una difficoltà a reperirli. Così è nato U Panaru, per mettere insieme più aziende possibili che puntino alla qualità delle materie prime e le lavorino secondo principi salutistici che noi poi commercializziamo attraverso la rete in panieri pensati per varie occasioni”.

Ma gli ideatori del progetto si sono spinti anche oltre e per alcuni prodotti hanno scelto produzione e commercializzazione con marchio U Panaru. Nella vetrina on line è possibile scegliere tra una cinquantina di articoli che vanno dalle conserve di verdure a quelle di frutta, dal vino alle gelatine, ai condimenti già pronti all’uso.
“Il paniere è in continua espansione – aggiunge il nutrizionista – perché siamo sempre alla ricerca dell’eccellenza e in Sicilia ce n’è tanta”.

U Panaru ha fatto il suo debutto ufficiale ieri sera a Palazzo Branciforte a Palermo. Lo chef Gaetano Billeci al quale è affidata la cucina del Ristorante che si trova all’interno dello storico Palazzo, ha creato un menu ad hoc pensato per esaltare le caratteristiche di alcuni dei prodotti presenti. Un itinerario sinestetico tra sapori e visioni mediterranee: salame di spada con crema di tonno e arance e insalatina di carciofi, finta pasta alla Norma con pomodoro siccagno e ricotta salata, busiate al ragout bianco con pesto di finocchietto e fonduta di cacio, uovo di calamaro con crema di limone, mandorle e pomodorini e per finire torta di mandorla con marmellata di arance rosse, salsa al pistacchio e i suoi croccanti.


salame di spada con crema di tonno e arance e insalatina di carciofi


torta di mandorle con marmellata di arance rosse, salsa al pistacchio e i suoi croccanti

“Ciò che apprezzo di più i questi prodotti è la loro genuinità. Basta aprire un barattolo per sentire l’odore tipico di una conserva fatta in casa e il sapore non è da meno. Per me, che prediligo un tipo di cucina dai sapori decisi - commenta Billeci -  l’idea del fatto in casa è un valore aggiunto. Il consiglio per chi li acquista è di lavorarli il meno possibile, per mantenere tutte le loro caratteristiche, così come ho fatto io per la cena”.

http://www.bestsicilyfood.com/

C.M. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Nino Ferreri

Limu - Bagheria (Pa)

2) Riso cicale di mare, limone e bottarga

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2023 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search