Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in La manifestazione il 21 Maggio 2019
di C.d.G.

Dal 6 al 9 giugno, oltre 30 birrifici allestiranno i banchetti di degustazione con 200 birre. Previste anche postazioni food

di Manuela Zanni, Palermo

Palermo si prepara ad accogliere Beer Bubbles, l'evento più spumeggiante dell'anno giunto alla sua quarta edizione. Cronache di Gusto sarà media partner.

Partita quasi in sordina, la manifestazione dedicata alla bevanda più sociale che c'è è notevolmente cresciuta nel tempo e quest'anno si preannuncia la più ricca di sempre. Dal 6 al 9 giugno operatori del settore, appassionati e profani si preparino a riempire i calici e a "pulirsi i baffi" dalla schiuma delle circa 200 birre di circa 30 birrifici provenienti da tutta Italia, di cui undici siciliani, tre laziali, tre lombardi, due piemontesi e altrettanti umbri, uno ciascuno per Abruzzo, Molise e Toscana, oltre agli stranieri. Lungo l'asse di via Maqueda, dai Quattro Canti a via Torino, saranno allestiti gli spazi dedicati ai birrifici e alcune postazioni food per tutti i gusti. 

"All'interno della manifestazione sarà anche presentato il progetto Linea Birra dell'Università degli Studi di Palermo che proporrà durante le quattro giornate ben  sei laboratori nella sede di Palazzo Sant'Elia, in occasione dei quali i birrai del festival racconteranno la propria esperienza e faranno conoscere ai corsisti i "fiori all'occhiello" della produzione birraia artigianale nazionale ed internazionale", ha spiegato Nicola Francesca, ricercatore universitario e direttore del progetto. 

Alla conferenza di presentazione, l'assessore regionale siciliano al turismo Sandro Pappalardo ha confermato l'appoggio istituzionale alla manifestazione poiché veicolo di turisti grazie anche al l'unicità del focus sulle birre. "Questo festival mi rende entusiasta poiché è la prova che qualcosa si muove e che tutti hanno capito il senso del mio motto ovvero la birra non esiste, esistono le birre", ha detto Lorenzo Dabove, in arte Kuaska, a Palermo poiché docente della terza e quarta lezione del corso per assaggiatori di birre organizzato da Cronache di Gusto in collaborazione con Mauro Ricci, referente in Sicilia del Kuaska Instituut, presso le Terrazze della Rinascente di Palermo. Beer Bubbles è organizzato da Bauhaus Ev in collaborazione con Extra Pop, Official Carrier Trenitalia. È patrocinato da Ars, Stal, MoBi e sponsorizzato Da Gambino Moto, Sabrinella, Wall Street, Iam Pizza, Abitare, Casa Stagnitta, Prezzemolo & Vitale e Salmoriglio. 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

1) Crocchetta di stoccafisso e crema di capperi

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search