Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'azienda il 04 Ottobre 2019
di C.d.G.


(Renato de Bartoli)

Per l’azienda Baglio di Pianetto, fondata dal Conte Paolo Marzotto nella tenuta di Santa Cristina Gela, in provincia di Palermo, ricorre il ventesimo anno dall’impianto del primo vigneto in via Francia, la strada che attraversa la Tenuta. 

Ed è per celebrare il legame intenso che il Conte Paolo Marzotto e la Contessa Florance hanno sempre avuto con la Francia e la Sicilia, che si tiene oggi “Le Vigne di ViaFrancia – 20th Anniversary”, a Mondello, presso lo stabilimento balneare “Alle Terrazze”, simbolo della belle époque di una Palermo aperta al mondo. L’evento ospita la convention internazionale di presentazione delle nuove etichette Viafrancia Rosso Riserva e Viafrancia Bianco Riserva, riunendo a Palermo gran parte della rete vendita Italia e una selezionata ma importante rappresentanza di importatori e clienti esteri e italiani per vivere un’esperienza davvero particolare. Viafrancia Rosso Riserva e Viafrancia Bianco Riserva sono per l’azienda due vini centrali nella visione di sviluppo del prossimo triennio, con i quali presidiare il mercato, proponendo due vini di fascia alta. Prendono il nome della Via di allora e celebrano il legame della famiglia con la Sicilia e la Francia grazie ad uno stile produttivo che ricorda quello d’Oltralpe applicato in un territorio che da sempre ha rappresentato un sogno e una sfida per le due generazioni Marzotto che si stanno susseguendo a capo di Baglio di Pianetto.

“Il 2019 – spiega Renato De Bartoli, Ad di Baglio di Pianetto – si conferma per l’azienda un anno di consolidamento e di sviluppo allo stesso tempo. Ciò che avviammo nel 2016 sta conseguendo i risultati attesi, anzi stiamo migliorando oltre le attese, anche grazie a questi due nuovi vini che interpretano un disegno imprenditoriale fondato sulla cultura enologica francese e del contesto vitivinicolo per cui è stato pensato. Ed è in questo apporto del territorio che troviamo gli elementi distintivi dei Viafrancia Riserva di unicità e riconoscibilità allo stesso tempo”.

Il Viafrancia Rosso Riserva è un vino di carattere, dall'anima solare e dalla matrice francese. Ampio e corposo per l'espressività distintiva portata in dote dal territorio di alta collina, nell'entroterra di Palermo, ma suadente per la tessitura ricercata ed elegante: un puro taglio bordolese ma dal sangue siciliano. Caratteristiche del suo gemello Viafrancia Bianco Riserva sono complessità, armonia, finezza. Un Viognier d'alto rango, proposto in purezza, che riluce del sole di Sicilia. Ricco, intenso, polposo e fresco, è un bianco sorprendente per la carica aromatica e la salinità che lo distingue fra tutti. Altezza, esposizione, vigoria del vigneto, concorrono a definirne il profilo. “A tutto ciò – conclude Renato De Bartoli - aggiungiamo il lancio di Fushà, il nostro primo spumante metodo charmat dal cui nome, che in lingua arbëreshe indica una zona pianeggiante dislocata in prossimità dei nostri vigneti di Insolia, si evince il nostro attaccamento a questa terra”.

Fushà è uno Spumante Brut Biologico prodotto con una selezione di uve di questa varietà autoctona coltivate nella Tenuta Pianetto a 650 metri sul mare, raccolte in anticipo rispetto alla loro normale maturazione per preservare l’acidità: con il suo colore giallo paglierino, con netti riflessi verdolini e il suo perlage fine e persistente, il Fushà è uno spumante fresco e armonico che si distingue per le sue note di fiori bianchi e aromi fruttati in equilibrio e per una interessante scia sapida in chiusura.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

3) Animelle, fagiolini e tartufo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search