Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi

Andrea Camaschella

Marina V. Carrera

Sofia Catalano

Roberto Chifari

Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco

Annalucia Galeone

Federica Genovese

Clarissa Iraci

Francesca Landolina

Federico Latteri

Irene Marcianò

Bianca Mazzinghi

Alessandra Meldolesi

Clara Minissale

Fiammetta Parodi

Geraldine Pedrotti

Stefania Petrotta

Michele Pizzillo

Fabiola Pulieri

Enzo Raneri

Mauro Ricci

Emanuele Scarci

Marco Sciarrini

Sara Spanò

Giorgia Tabbita

Fosca Tortorelli

Maristella Vita

Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 21 Novembre 2018
di C.d.G.

Serata dedicata al pesce nel locale gourmet della famiglia Ganguzza in collaborazione con Cronache di Gusto. E finale a sorpresa con i dolci del maestro pasticcere Carmelo Sciampagna. Posti limitati. Ecco come partecipare


(Sfera di baccalà)

“Baccalà, che bontà”. È la serata evento in programma per venerdì 23 novembre alle ore 21, al ristorante Raricella, a Portella di Mare, alle porte di Palermo (uscita svincolo di Villabate). 

Un vino, una etichetta, per ogni portata. Così Nino Ganguzza, titolare del ristorante, vuole presentare il baccalà (uno degli ingredienti ormai in voga nelle cucine) che sarà cucinato dallo chef Walter Sanfilippo. Sarà possibile degustare: carpaccio di baccalà con bufala Dop e composta di pomodoro verde sorseggiando Fiano di Avellino dei Feudi di San Gregorio. Memorie rosato di Fondo Antico, è un altro dei vini che verrà degustato nel corso della cena, in abbinamento al baccalà a sfincione. Poggio di Bortolone Vittoria Frappato, è stato selezionato per l’agnolo ripieno con baccalà mantecato in salsa di speck d'anatra e burro Occelli. Infine Possente Cinque Inverni è il bianco scelto per la sfera di baccalà su vellutata allo zafferano. Il dolce, invece, sarà curato da Carmelo Sciampagna, titolare della pasticceria che si trova a Marineo in provincia di Palermo (premiata anche con il nostro Best in Sicily). Un’occasione per il maestro pasticcere, per annunciare l’apertura del suo nuovo locale a Palermo. Sciampagna infatti, domenica 25 novembre alle ore 17,30 aprirà ufficialmente nel cuore del capoluogo siciliano, in via Wagner, 8/C, in pieno centro, a due passi dal porto.


(Agnolo ripieno con baccalà)

“Vogliamo promuovere delle serate/evento – dice Nino Ganguzza, titolare di Raricella – per dare la possibilità ai nostri ospiti di degustare piatti diversi con un unico comune denominatore. Questa volta abbiamo scelto il baccalà. Un tributo a un pesce che si presta a varie sfaccettature e che coniuga piacevolezza e proprietà salutistiche. Il baccalà infatti è ricco di proteine e povero di grassi".

I posti sono limitati. Il costo è di 40 euro a persona. Per info e prenotazioni, chiamare al numero 091 6144903 o 335 454029. Raricella si trova in via Nazionale 6, a Portella di Mare, la frazione di Misilmeri che è in pratica la prosecuzione del centro abitato di Villabate.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Felice Sgarra

Casa Sgarra

Trani (Bt)

3) Melanzana con burrata d’andria e gelato al pomodoro

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search