Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento

di Clara Minissale

Ad annullare la distanza geografica ci pensano attenzione per l’ambiente e sostenibilità. Ma non solo, perché a ben guardare, tra le Dolomiti e l’isola di Salina, distanti oltre mille chilometri in linea d’aria, ci sono diversi punti in comune. 

Ad esempio il fatto che le Dolomiti e l’arcipelago delle Eolie, di cui fa parte l’isola siciliana, siano entrambi patrimonio dell’Unesco, o ancora che entrambi posseggano parchi e riserve naturali a tutela del paesaggio e guardino al turismo come ad una risorsa fondamentale per il territorio. Similitudini non di poco conto, che hanno subito convinto gli organizzatori di Care’s – nata in Alta Badia dalla collaborazione tra lo chef stellato Norbert Niederkofler e il titolare di una agenzia di comunicazione Paolo Ferretti per discutere e condividere una visione comune, etica e responsabile sul tema della cultura enogastronomica – a pensare ad una versione estiva dell’evento da organizzare, appunto, a Salina.


(L'isola di Salina)

L’iniziativa riunisce alcuni tra i più importanti protagonisti della ristorazione internazionale, qualificati produttori di vino ed esperti del settore dell’alimentazione che, dopo essersi incontrati in questi giorni sulle Dolomiti, dal 21 al 24 maggio, si daranno appuntamento sull’isola delle Eolie dove la manifestazione sbarcherà per la prima volta. L’obiettivo comune, come lo stesso nome dato alla manifestazione indica in maniera inequivocabile, è quello di prendersi cura del territorio, dell’ambiente, dei ritmi della natura, della cultura in tutte le sue forme. Un messaggio per promuovere un approccio etico e sostenibile alla cucina partendo dalla produzione e dall’uso consapevole delle materie prime, passando per il lavoro di produttori e agricoltori fino al riciclo e al riutilizzo degli scarti.

A Salina si riuniranno 160 persone tra professionisti del settore ristorativo, piccole e grandi aziende, giornalisti e 15 chef provenienti da tutto il mondo dislocati che hanno fatto propria la filosofia dell’iniziativa. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Michele Rizzo

Agorà ristorante di pesce

Rende (Cs)

1) Capesante alla piastra, broccoli e pomodorini

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search