Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Laura Lamia
Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'evento il 09 Gennaio2018

Appuntamento il 18 gennaio. In cucina ci saranno il padrone di casa Giuseppe Costa e l'amico di sempre Gioacchino Gaglio


(Giuseppe Costa)

In occasione dell’esposizione delle opere del fotografo Antonio Curti presso il ristorante stellato “Il Bavaglino” a Terrasini in provincia di Palermo, lo chef Giuseppe Costa insieme all’amico Gioacchino Gaglio, chef del Gagini restaurant di Palermo, rendono omaggio al loro compaesano con un menù che prende ispirazione dai soggetti fotografati.

Giuseppe Costa prosegue dunque nella sua missione di promozione del proprio territorio dimostrando, in questa occasione, come l’arte si possa declinare in più modalità passando dalla fotografia alla tavola. Il menù della serata prenderà dunque spunto dall’idea alla base del progetto di Curti dal titolo “Reale o immaginario” secondo la quale qualsiasi oggetto, osservato da un punto di vista non convenzionale, può assumere un’identità non riconoscibile, essendo solita la mente accostare nuove percezioni ad immagini già stereotipate. Allo stesso modo, le portate nelle quali le mani di entrambi gli chef si alterneranno proponendo pietanze della tradizione monteleprina inframezzate da ricette gourmet, si susseguiranno in una serie di piatti all’occhio apparentemente di facile riconoscibilità ma che soltanto il gusto riuscirà a decodificare in maniera corretta. Materie prime, quelle all’interno dei piatti in corrispondenza a quelle fotografate, che verranno declinate in forme ed accostamenti insoliti per ingannare il fruitore in un gioco di sorprese e stravolgimenti percettivi. I piatti saranno accompagnati dai vini offerti in degustazione dalla cantina “Alessandro Viola”.

Il costo della cena, che si terrà il 18 gennaio, bevande incluse, sarà di 80 euro a persona. I posti sono limitati e disponibili solo su prenotazione. Per info, 091 8682285

C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Caterina Ceraudo

Ristorante Dattilo

Crotone

4) Olio e vino

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2021 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search