Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 07 Novembre 2018
di C.d.G.

A cucinare i "Marchesi Boys", chef come Pietro Leeman, Davide Oldani, Enrico Crippa che hanno lavorato con il grande cuoco italiano


(Gualtiero Marchesi)

Un tour di dieci tappe nel mondo, per portare la cucina di Gualtiero Marchesi da Chicago a Tokyo e nelle principali capitali europee Parigi, Londra e Berlino.

Gli eventi del ''Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana word tour" prevedono la proiezione del film "The great Italian" ed una cena con protagonisti i "Marchesi boys", chef oggi celebri, come Pietro Leemann, Davide Oldani, Enrico Crippa, che hanno avuto il privilegio di lavorare con l'inventore della moderna cucina italiana. Promotrice della serie di appuntamenti internazionali è la Fondazione Gualtiero Marchesi, insieme a Enit, con i patrocini dei Ministeri degli Affari Esteri, della Cultura e delle Politiche Agricole, del Turismo, di Regione Lombardia, di Fipe e di Altagamma, in partnership con "Tra il Dire e il Fare" e con il sostegno di Angelo Po, Ballarini, Ferrarelle, Ferrari Trento, illycaffé e il supporto di Bulgari, Calvisius, Canon Italia, Felicetti, DHL, Maserati.

"L'obiettivo è non solo celebrare il cuoco che ha elevato un onorevole mestiere artigiano alla dignità di arte, in un dialogo costante con la musica, le arti figurative, il design, la moda, ma segnare un punto di partenza per una riflessione e un dialogo costanti sulla formazione, la ricerca e la conoscenza in ambito alimentare" ha sottolineato Enrico Dandolo segretario generale della Fondazione e genero del maestro Marchesi. Il Grand Tour partirà il 12 novembre dagli Stati Uniti, per proseguire in Cina, a Hong Kong, e a Tokyo. Nel 2019 l'Europa con 4 tappe, per chiudere a Milano,‪il 19 marzo, anniversario della nascita di Marchesi. "L'enogastronomia costituisce il principale volano dell'industria turistica italiana - ha osservato Gianni Bastianelli, direttore esecutivo di Enit - per questo Enit ha deciso di collaborare al roadshow, ritenendolo una grande occasione per promuovere il brand Italia su scala mondiale". "Ad ogni nostro incontro - ha ricordato Andrea Illy, presidente di illycaffè - Gualtiero amava ricordare una frase che mio padre Ernesto gli aveva detto: 'i cuochi sono i chimici dell'intuizione'". 

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

4) Provola affumicata dessert

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search