Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in L'iniziativa il 11 Gennaio 2020
di C.d.G.


(Federico Lorefice e Roberto Carcangiu)

di Michele Pizzillo, Milano

Congusto Gourmet Institute è fra le prime scuole milanesi di alta formazione per il mondo food ad avviare gli incontri con quanti, giovani soprattutto e non solo, sono animati dal desiderio di lavorare nella ristorazione. 

Così, sabato 11, il primo campus culinario di Milano, apre le porte ai futuri professionisti della ristorazione per trasmettere i valori e gli strumenti su cui si fonda il percorso didattico di Congusto, una realtà che può dimostrare che l’88,5% dei suoi allievi, ha trovato stabile impiego nel settore dell’hotellerie, della ristorazione e della pasticceria. Grazie “al nostro metodo di insegnare il mestiere attraverso strumenti, tecnologie e un sistema che immerge gli allievi nell’ambiente che troveranno fuori, insegnandogli a creare sinergie positive indispensabili, riuscendo così a creare una piattaforma che permette all’allievo di entrare nel mondo del lavoro con forti basi su molti livelli”, sottolinea Federico Lorefice, ceo di Congusto. E, infatti, al primo open day, Roberto Carcangiu, chef e coordinatore didattico di Congusto Gourmet Institute, nel presentare l’offerta formativa della scuola e assegnare le prime borse di studio sostenute dal Pastificio Garofalo, sarà affiancato da Filippo La Mantia, lo chef Sergio Mei il giovane pastry blogger Lucake. 

La Mantia sarà protagonista di quella che si preannuncia come un’intervista a cuore aperto per scoprire il dietro le quinte della ristorazione. Lo chef siciliano racconterà il suo percorso lavorativo e personale tra cucina e sala, spiegando come sia proprio quest’ultima, in questa fase storica, a richiedere maggiore attenzione dal punto di vista della formazione. Appassionati e futuri professionisti, poi, potranno scegliere di seguire le trial lessons del giovane Lucake e di un grande chef come Sergio Mei. 

Il programma dell’open day prevede tour guidati del campus e i colloqui di orientamento insieme ai tutor e ai consulenti didattici. Mentre Carcangiu, spiegherà la sua scelta di adottare un approccio che lui stesso definisce non frontale ma di affiancamento allo studente “per fornire nozioni non solo tecniche, ma insegnamenti che toccano anche campi come marketing, acquisto degli ingredienti, servizio e dedicando ampio spazio all’aspetto motivazionale, per essere pronti a rispondere alle regole di una professione che richiede propensione al lavoro di squadra, capacità di mediazione e di progettazione, conoscenza del territorio, flessibilità operativa oltre alle competenze tecniche”.

Tant’è vero che per raggiungere questi ambiziosi obiettivi, Lorefice e Carcangiu hanno sottoscritto collaborazioni con enti e aziende del settore, come il Pastificio Garofalo per le borse di studio - due per il corso cuoco/chef, di cui una a copertura totale (con inizio del corso a gennaio 2020) e una a copertura del 50% (con inizio corso ad aprile), e una per il corso polispecialistico di un anno che consente una formazione integrata di cucina, pasticceria, enologia e management, con copertura parziale del 20% e inizio a febbraio 2020 -; Monster Italia con borse di studio che saranno scoperte nel corso dell’open day. Scelte che confermano l’attenzione che Congusto Gourmet Institute rivolge a chi aspira ad entrare nel mondo del food con l’approccio giusto. E, aggiunge Federico Lorefice, fondatore della scuola nel 2003 insieme a Daniel Stoico, grazie a queste referenze siamo riusciti ad avere il riconoscimento della Regione Lombardia e Congusto diventare il primo campus per le discipline gastronomiche dove si svolgono corsi professionali di cucina, pasticceria, panificazione. 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

4) Provola affumicata dessert

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search