Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 05 Luglio 2019
di C.d.G.


(Riccardo Cotarella e Andrea Giorgi)

La cantina Terre d’Oltrepò di Broni (PV) volta definitivamente pagina. E punta sul miglioramento della qualità dei propri vini. 

Una strada già intrapresa in questi anni con la nuova dirigenza che sarà intensificata con la consulenza di Riccardo Cotarella. Firmerà importanti progetti che stanno per nascere. “Siamo soddisfatti di questo accordo – spiega il presidente di Terre d’Oltrepò, Andrea Giorgi  - Cotarella rappresenta la persona giusta per il cambio di marcia di questa azienda. Lavorerà in concerto con il nostro staff di enologi e agronomi e li andrà ad affiancare mettendo a disposizione la sua grande professionalità. Abbiamo già individuato alcune priorità e soprattutto abbiamo definito dei progetti che puntano a migliorare la qualità, già ottima, dei nostri prodotti. La sua esperienza, messa al servizio della nostra cantina, fornirà il valore aggiunto alla parte produttiva perché ormai siamo convinti, oggi più che mai, che anche una grande cantina cooperativistica possa fare qualità”. 

Un cambio di passo fondamentale voluto dalla dirigenza che fa seguito ad un nuovo modello di sviluppo iniziato con la presidenza di Andrea Giorgi. Con l’arrivo di Cotarella, Terre d’Oltrepò andrà a perfezionare un cammino di rilancio che si basa su due pilastri: qualità del prodotto e sostenibilità in vigna. Riccardo Cotarella è uno dei più conosciuti e stimati enologi d’Italia. La sua consulenza è richiesta da numerose aziende, in Italia e all’estero. Cotarella è già arrivato in cantina nelle ore scorse per prendere visione della situazione attuale. Ha visionato le cantine e ha provveduto a fare un sopralluogo anche in vigna. “Lavorerà – spiega Giorgi - a stretto contatto con il nostro staff. Abbiamo nel cassetto alcuni significativi progetti che insieme a lui andremo a pianificare già a partire dalla prossima vendemmia con l’obiettivo di potenziare la qualità del vino prodotto. Insieme ai nostri enologi e all’agronomo abbiamo visionato le vigne perché proprio lì dovranno essere identificati i vitigni migliori attraverso una selezione oculata ed attenta. Poi la cantina farà il resto coniugando la tradizione e la tecnologia. L’entrata in squadra di Cotarella dovrà essere percepita dai nostri soci come un valore aggiunto perché anche loro dovranno avere un ruolo chiave nella produzione delle uve migliori. Crediamo che il futuro di questa cantina sia ormai ben delineato. Terre d’Oltrepò sta ritornando ad essere il punto di riferimento del mondo enologico oltrepadano, fatto di fatica in vigna ma anche di innovazione come quella che porterà Riccardo Cotarella”.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Giuseppe Molaro

Contaminazioni restaurant

Somma Vesuviana (Na)

4) Carota, bufala e pomodoro del Piennolo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search