Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 12 Luglio 2019
di C.d.G.


(Dario La Rosa)

Dallo street food più classico siciliano ai sapori raffinati, sino alle bontà del territorio dell’isola. Sono più che culinari i racconti gialli ambientati in Sicilia dal giornalista Dario La Rosa che, per i tipi di Bookabook Milano, pubblica "Cous Cous Blues".

Un mix di gialli che potremmo definire “gastronomici”. Il protagonista, Iachìno Bavetta, insieme alla moglie Carmela e al compare Gerlando sono infatti dei grandi estimatori dei fornelli. E sono tutti culinari anche i titoli dei racconti che compongono questo Cous Cous Blues letterario: "Le pagelle di Tanino Speciale", "La pasta coi ricci di Iachìno Bavetta" e "La salsiccia al pepe rosa del signor Politi". Un viaggio che, oltre ad essere gastronomico è anche molto legato ai territori. Palermo e le sue strade, le bellezze di Favignana e i boschi di Alcara Li Fusi sui Nebrodi sono infatti le location in cui, i due giornalisti di satira Iachìno e Gerlando, muovono i loro passi per la risoluzione dei casi che si presenteranno davanti.

Gialli? Sì, ma non solo. Quello dell’indagine è solo il pretesto per mettere dentro anche tanta satira grazie alla fantomatica rivista "Ulapino", proprio come il mezzo a tre ruote, che i due giornalisti mandano in stampa. “Ho scritto questo libro al telefonino - racconta l’autore, Dario La Rosa - e l’idea di poter far ridere e raccontare insieme il buon cibo e i luoghi di Sicilia mi hanno spinto verso la stesura dei racconti. Il mio sogno è quello di proseguire su questa strada con gli stessi personaggi, ma via via con luoghi e sapori sempre differenti. Un modo per parlare del gusto della Sicilia attraverso la scrittura”.

Cous Cous Blues è disponibile sulla piattaforma online Book, che uscirà nelle librerie italiane a gennaio 2020. E' attualmente disponibile sulla piattaforma online bookabook.it.

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Felice Sgarra

Casa Sgarra

Trani (Bt)

1) Insalata d'amare

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search