Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital design
Floriana Pintacuda

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Scenari il 23 Novembre 2019
di C.d.G.

Dal 40 per cento al 100 per cento della proprietà in appena due anni (leggi questo articolo). 

La Michelin fa sul serio e acquisisce l'intera società di Wine Advocate, il punto di riferimento mondiale nel settore, l’impero cartaceo e digitale fondato da Robert Parker nel 1978, che è andato in pensione da poco (leggi questo articolo). Insomma il mondo delle stelle arriva anche nel settore del vino. Ed è una mossa, quella della Rossa più famosa del mondo, destinata non solo a far discutere, ma anche a rivoluzionare il settore delle guide del vino. Parker, ormai fuori da qualche tempo, era rimasto solo come socio di minoranza, dopo aver ceduto la società a Soo Hoo Khoon Peng, ex direttore di una società di Singapore, l’Hermitage Wine Company. Il prezzo dell'operazione della Michelin, ovviamente è top secret.

A rivelare la notizia dell'acquisizione della Michelin di Wine Advocate, un comunicato firmato da Lisa Perrotti-Brown & The Team at Robert Parker Wine Advocate: "Siamo stati completamente acquisiti da Michelin che riafferma la proficua collaborazione avviata nel 2017. La piena integrazione garantirà le sinergie a lungo termine tra enologia e gastronomia attraverso la ricerca di esperienze basate sull’abbinamento di cibo e vino, nonché la creazione di nuovi contenuti e servizi digitali". "E’ un’incredibile opportunità per unire i punti di forza della Guida Michelin e The Wine Advocate - dice Nicolas Achard, il nuovo ceo di Rpwa - Alle persone curiose di vino e gastronomia verrà offerto un insieme unico di esperienze dal know-how riconosciuto a livello internazionale e da selezioni indipendenti e imparziali di entrambe le società. L’idea è sviluppare un ecosistema digitale che unisca gastronomia e vino fornendo esperienze esclusive".

C.d.G.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Gennaro Esposito

Torre del Saracino

Vico Equense (Na)

1) Crocchetta di stoccafisso e crema di capperi

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search