Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Taormina Gourmet 2017 il 22 Ottobre 2017
di C.d.G.


(Lina Castorina e Clara Minissale - ph Salvo Mancuso)

La zuppa di lenticchie nell'immaginario collettivo rappresenta uno dei cibi del conforto per antonomasia. Se poi è preparata con ingredienti che hanno ottenuto il presidio Slow Food quali le lenticchie di Ustica, l'aglio rosso di Nubia, la cipolla paglina e l'olio di oliva minuta allora diventa una pietanza davvero imperdibile.

E proprio alla zuppa di lenticchie è stata dedicato uno dei cooking show della seconda giornata di Taormina Gourmet affidato alla trattoria 4 Archi di Milo. Una vera e propria lezione di cucina tenuta con il coordinamento di Francesco Sottile, responsabile per la Sicilia dei presidî Slow Food e moderato da Clara Minissale di Cronache di Gusto. Focus dell'incontro non solo l'importanza della qualità degli ingredienti ma anche il racconto delle usanze della cucina tradizionale e dei piccoli sistemi economici familiari su cui si basa la salvaguardia delle piccole produzioni per la salvaguardia del territorio. Presenti anche i produttori Giuseppe Mancuso per le lenticchie di Ustica, Vittoria Piccolo per l'olio d' oliva minuta, Andrea Insalaco per la cipolla paglina di Castrofilippo e Francesca Simonte per  l'aglio rosso di Nubia.  

La zuppa di lenticchie è stata preparata da Lina Castorina, cuoca della trattoria 4Archi di Milo il cui patron è Saro Grasso. Alla zuppa sono stati aggiunti anche funghi porcini, carote, patate, sedano e rosmarino. In abbinamento un dolcetto d'Alba 2015 della Cantina Cascina Fontana.

ALCUNE FOTO DEL COOKING SHOW (ph Salvo Mancuso)






















Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Antonio Zaccardi

Pashà Ristorante

Conversano (Ba)

3) Animelle, fagiolini e tartufo

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search