Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in

    TUTTI AL VINITALY


Tutti i numeri del padiglione che ospiterà i produttori dell’Isola: 263 aziende, 1.996 etichette, ottomila metri quadrati di esposizione

La Sicilia a Verona

padiglione_xvinitaly.jpgL’Istituto regionale della Vite e del Vino anche quest’anno sarà presente, assieme alla Sicilia del vino, al Vinitaly in programma a Verona dal 3 al 7 aprile. La manifestazione con il suo calendario di incontri, conferenze e degustazioni di altissimo livello, è un evento di spicco di carattere internazionale. Vinitaly, giunto alla edizione numero 42, è la manifestazione di riferimento del mondo enologico nazionale e internazionale, sia per dimensioni (è la numero uno nel mondo, con ben 80.000 metri quadri netti e 4.200 espositori di ogni angolo del pianeta). Ma anche perché è una fiera commerciale al passo con i tempi e un evento imperdibile per gli appassionati del mondo del vino.
Un ruolo che la manifestazione s’è costruito in 40 anni di attività, camminando a braccetto con lo sviluppo di un settore diventato il migliore ambasciatore nel mondo del sistema agroalimentare italiano di qualità. Le aziende vinicole siciliane che hanno presentato richiesta di partecipazione all’Istituto, ogni anno continuano ad aumentare. Si è passati da 200 aziende nel 2005, a 222 nel 2006, 236 nel 2007 per giungere al record di quest’anno con 263 aziende espositrici.
Un trend in continua crescita, tant’è che la Regione Sicilia, sull’onda dell’incremento costante di richieste di partecipazione, ha stipulato con VeronaFiere un accordo che prevede la partecipazione della regione in un’area di 8.000 metri quadri.
La massiccia presenza di case vinicole siciliane alla fiera più importante del settore non può che essere letta in chiave positiva: in Sicilia la produzione in bottiglia sta crescendo in maniera esponenziale. Nell’Isola sono più di 500, ormai, le aziende che imbottigliano; il vino prodotto è di qualità, con un buon rapporto qualità-prezzo, ed è commercializzato attraverso i migliori canali. bottiglie_vinitaly.jpgNel 2007, la produzione di vino siciliano confezionato di qualità, venduto in Italia e all’estero, è aumentata rispetto al vino sfuso.
Da notare anche un altro record della Sicilia del vino, al Vinitaly. Saranno ben 1.996 le etichette made in Sicily in bella mostra alla rassegna veronese, e di 27 diverse tipologie: dai rossi Igt, ai rosati Igt, ai bianchi Igt, ai marsala, ai vermuth, alle grappe. E ancora: rosoli, amari, da uve zibibbo, liquorosi, moscati di Siracusa, moscati liquorosi, moscati Igt, passiti, spumanti, malvasie, vini biologici, acquaviti, vini dolci, vendemmie tardive e rossi Docg. L’Irvv, inoltre, presenterà agli operatori del settore, nello stand della cantina sperimentale dell’ente (la Dalmasso, a Marsala), gli ultimi risultati conseguiti nel campo della ricerca. In particolare, verrà presentata l’ultima produzione di spumanti e grappe: la nuova frontiera dell’enologia siciliana.
Ma dopo qualche anno di assenza tornerà, a Verona, anche “I Viceré”, il ristorante dedicato agli operatori e alla stampa. Sarà uno spazio, all’interno del Padiglione Sicilia, dove ogni giorno durante la rassegna veronese si alterneranno grandi chef siciliani che abbineranno a specialità gastronomiche dell’Isola, la più qualificata produzione enologica siciliana.


C.d.G.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search