Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al Roc
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Fabrizio Carrera
direttore responsabile

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Collaboratori
Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Lorella Di Giovanni

Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Cristina Gambarini
Federica Genovese
Costanza Gravina
Clarissa Iraci

Francesca Landolina
Federico Latteri
Bianca Mazzinghi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Marco Sciarrini
Maristella Vita
Manuela Zanni

Concessionaria
per la pubblicità
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo
tel 0917302750
info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

L'EVENTO

Il Castello di Donnafugata ospita la seconda edizione del Campionato italiano riservato alla pizza ai sapori dell'Isola. Tra gli ingredienti: Ragusano, ciliegino e l'olio dei Monti Iblei

Quando
la Margherita
parla siciliano

Una location d'eccezione nel cuore della Sicilia barocca per il più tradizionale dei piatti italiani. Lunedì 21 e martedì 22 settembre lo spiazzo antistante il castello di Donnafugata, nel Ragusano, si trasformerà in una grande pizzeria all'aperto.

L'antico maniero, tra i più suggestivi esempi di dimore nobiliari della Sicilia del XIX secolo, ospiterà la seconda edizione del campionato italiano di pizza ai Sapori siciliani, promossa dall'Api, l'Associazione pizzerie italiane, in collaborazione con la Provincia e il Comune di Ragusa, e il Comune di Vittoria.
Al campionato, a cui possono partecipare tutti i pizzaioli dai quattordici anni in su, è prevista la presenza di non meno di un centinaio di concorrenti provenienti da ogni parte d'Italia. L'organizzazione del campionato, affidata al consigliere nazionale Api, nonché responsabile per la Sicilia dell'associazione, Gianni Normanno, e al coordinatore locale Api, Salvatore Articolo, "costituisce un riconoscimento - si legge in una nota - per il territorio provinciale di Ragusa dove esercitano la propria attività non meno di quattrocento pizzerie da asporto".
L'obiettivo dell'iniziativa, oltre a far cimentare i concorrenti nelle varie specialità, è divulgare la bontà e la qualità dei prodotti siciliani: dal Ragusano al ciliegino, dal pomodoro all'olio Monti iblei; dalla mandorla al pistacchio e al carrubo. Tutti prodotti adeguati per la farcitura della pizza. Il regolamento prevede, infatti, che fra i condimenti almeno uno debba essere tipico siciliano. La pizza, che sarà sottoposta ad una apposita giuria, verrà giudicata in base al gusto e alla cottura.
Il campionato torna dopo tre anni in provincia di Ragusa dove aveva fatto registrare un consistente numero di partecipanti. L'Api nazionale ha inteso ridare fiducia all'organizzazione locale per la capacità mostrata dalla stessa in occasione del suddetto evento. La manifestazione ha anche lo scopo di far confrontare i pizzaioli di tutta Italia sul modo migliore di preparare un prodotto che da sempre rappresenta un pasto completo.

Agata Polizzi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

GLI APPUNTAMENTI

LE RICETTE DEGLI CHEF

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2019
GUIDA AI VINI DELL'ETNA

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2020 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search