Siamo online da



ULTIMI COMMENTI

LE RICETTE PIU' LETTE

I VIDEO PIU' VISTI

AREA RISERVATA

cronache di gusto

Direzione, redazione
ed amministrazione:
Via Giuseppe Alessi, 44
(ex via Autonomia Siciliana)
90143 Palermo
Tel. +39 091 336915
Cronache di Gusto
autorizzazione
del tribunale di Palermo
numero 9 del 26-04-07

Cronache di Gusto
è iscritta al ROC
(Registro degli Operatori
di Comunicazione)
col numero 32897

Editoriale De Gustibus Italia
P.IVA 05540860821

Direttore Responsabile:
Fabrizio Carrera

Coordinamento:
Giorgio Vaiana

Web & Digital Design:
Floriana Pintacuda

Contributors:

Andrea Busalacchi
Andrea Camaschella
Marina V. Carrera
Titti Casiello
Sofia Catalano
Roberto Chifari
Ambra Cusimano
Lorella Di Giovanni
Maria Giulia Franco
Annalucia Galeone
Federica Genovese
Christian Guzzardi
Clarissa Iraci
Francesca Landolina
Federico Latteri
Irene Marcianò
Bianca Mazzinghi
Alessandra Meldolesi
Clara Minissale
Fiammetta Parodi
Geraldine Pedrotti
Stefania Petrotta
Michele Pizzillo
Fabiola Pulieri
Enzo Raneri
Mauro Ricci
Gianluca Rossetti
Emanuele Scarci
Marco Sciarrini
Sara Spanò
Giorgia Tabbita
Fosca Tortorelli
Maristella Vita
Manuela Zanni

Organizzazione Eventi:
Filippo Fiorito
Laura Lamia

Ivana Piccitto

Concessionaria
per la pubblicità:
Publisette
Via Catania, 14
90141 Palermo

info@publisette.it

COOKIE POLICY
PRIVACY POLICY
INFORMATIVA PRIVACY

Pubblicato in Il vino della settimana il 25 Agosto2018

di Federico Latteri

Fongaro è un’azienda specializzata nella produzione di spumanti Metodo Classico di grande qualità con sede a Roncà, in provincia di Verona. 

Nacque nel 1975 per opera di Guerrino Fongaro che sin dall’inizio puntò sulla Durella, varietà autoctona molto antica, come testimoniano alcuni documenti del Tredicesimo Secolo nei quali veniva chiamata Durasena, dal Latino durus acinus, a causa dello spessore della sua buccia. E’ un vitigno che si presta molto bene alla spumantizzazione in virtù della sua elevata acidità naturale.


(Alessandro, Guerrino e Matteo Fongaro)

Oggi Alessandro e Matteo Fongaro dirigono le attività aziendali seguendo la filosofia ereditata dal nonno Guerrino: assoluta classicità che vuol dire solo Metodo Champenoise e forte legame con il territorio. Ci troviamo nella Doc Lessini Durello, una zona a cavallo tra le provincie di Verona e Vicenza che corrisponde ai Monti Lessini.

E’ un’area collinare caratterizzata da un suolo di natura vulcanica e vigneti che non sono mai troppo estesi, ma si trovano in mezzo a boschetti e vegetazione di vario genere. Dunque un posto molto particolare la cui originalità è resa ancor più forte dal vitigno autoctono Durella che solo qui viene coltivato. Fongaro oggi produce circa 70 mila bottiglie, coltivando in biologico 12 ettari di vigneti.

La gamma di etichette è composta da sei referenze, di cui quattro Lessini Durello Doc, brut e pas dosè, anche riserva con affinamenti sui lieviti che possono superare i 60 mesi. Degustiamo il Lessini Durello Doc Metodo Classico Brut 2012, uno spumante fortemente identitario e molto ben fatto che rappresenta il territorio da cui proviene attraverso uno stile pulito e diretto che è il tratto distintivo del produttore. La base è ottenuta da uve Durella cento per cento vendemmiate manualmente e vinificate in acciaio. La spumantizzazione prevede un affinamento sui propri lieviti in bottiglia non inferiore a 36 mesi.

Dopo il remuage sur pupitres, durante il quale le bottiglie vengono girate a mano quotidianamente per trenta giorni, si esegue la sboccatura. Il dosaggio è di 7 grammi di zucchero per litro. Molto interessante la retroetichetta, ricca di informazioni dettagliate. Versato nel calice, il vino offre un colore giallo dorato con un perlage fine e persistente. All’olfatto è intenso e variegato con fiori gialli, un cenno mielato, nocciola e una nota agrumata. Segue un sorso fresco, dinamico, ben articolato, dotato di ottima consistenza gustativa, equilibrio e lunghezza. Il finale decisamente salino evidenzia il suo carattere minerale. Piacevolissima la presenza delle bollicine, efficaci e mai eccessive. Può essere abbinato a piatti della cucina di mare dal gusto intenso, oppure a preparazioni a base di funghi o ortaggi e a carni bianche. Ottimo con salumi e formaggi di vario genere. Un prodotto decisamente buono e originale che ogni amante del buon vino dovrebbe conoscere. 

Rubrica a cura di Salvo Giusino

Fongaro
Via Motto Piane, 12 - Roncà (Vr)
T. +39 045 7460240
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fongarospumanti.it
 

IL VINO IN PILLOLE

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

FLASH NEWS

LE RICETTE DEGLI CHEF

Luca Lacalamita

Lula pane e dessert

Trani (Bt)

1) Tartelletta di stagione

SITI AMICI
WINE POWER LIST 2022

LE GRANDI VERTICALI

Copyright © 2007-2022 cronachedigusto.it. Tutti i diritti riservati. Powered by Visioni©
La riproduzione totale o parziale di tutti i contenuti, testi, foto e video, in qualunque forma, su qualsiasi supporto e con qualunque mezzo è proibita.

Search